Gianni Morandi sarà tra i conduttori del Festival di Sanremo 2019? Nei giorni scorsi, il suo nome è circolato con insistenza. Ricordiamo che l'artista ha già condotto la kermesse canora nel 2011 con Belén Rodriguez, Elisabetta Canalis, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. Poi ha ripetuto l'esperienza l'anno successivo con Ivana Mrazova e Rocco Papaleo che tornerà anche nell'edizione 2019 come conduttore del Dopo Festival.

La dichiarazione di Claudio Baglioni

Ad alimentare l'indiscrezione sulla possibile presenza di Gianni Morandi sul palco di Sanremo 2019 è stata la mancata smentita di Claudio Baglioni. Durante la conferenza stampa finale di Sanremo Giovani, infatti, è stato chiesto al direttore artistico dell'evento lumi circa la presenza di Gianni Morandi, Claudio Bisio, Vanessa Incontrada e Virginia Raffaele. Baglioni ha replicato:

"Sono quatto nomi fantastici, ci potrebbero essere anche tutti. Non smentisco, perché con tutti e quattro ho intrattenuto rapporti e sono interessati a una possibile presenza. Ma io non sono sicuro neanche di me stesso. E tra le mie facoltà, c'è quella di decidere se ingombrare il palco con la mia presenza".

La smentita del cantante

In un'intervista rilasciata a Repubblica.it, ci ha pensato Gianni Morandi a smentire l'indiscrezione. Il cantante ha fatto sapere che per il momento quello del Festival di Sanremo è un capitolo chiuso: "Ha fatto una serie di nomi a caso, non c'è niente di serio. Claudio ha detto che quest'anno farà il dirottatore, si diverte così. Sono andato quindici volte a Sanremo: sei in gara, due da conduttore, poi ospite. Basta. Tutto già visto. Mogol mi diceva: ‘Cavolo Gianni, sembri un ripetente'". Le più recenti indiscrezioni, intanto, indicano come probabile la conduzione a tre con Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio Bisio. Se i nomi venissero confermati, si tratterebbe di un trio decisamente vincente, almeno sulla carta. Non resta che attendere l'annuncio ufficiale.