La semifinale del Grande Fratello Vip, andata in onda il 1 aprile 2020, si è conclusa con l'eliminazione di Antonio Zequila, Licia Nunez Teresanna Pugliese. Il primo ha perso al televoto con Paolo Ciavarro e Patrick Ray Pugliese. La seconda ha perso invece contro Paola Di Benedetto e Antonella Elia, nella seconda tornata di nomination realizzata all'interno della casa. Gli screzi non sono mancati, nemmeno in semifinale. Teresanna è uscita al secondo televoto lampo contro Paolo Ciavarro e Andrea Denver.

Antonio Zequila lascia la casa senza salutare

In particolare, Antonio Zequila ha lasciato la casa senza salutare. Dopo aver protestato in diretta con Alfonso Signorini per il trattamento ricevuto da Patrick, incassa l’eliminazione reagendo malissimo e uscendo dalla casa del Grande Fratello Vip senza salutare nessuno. Protestano tutti all'interno della casa: “È l’ennesimo gesto arrogante da parte sua”. Quando Antonio Zequila scopre di essere uscito preferito solo dall'8% del pubblico, se la prende: "Mi ritiro dalla televisione". 

Licia Nunez eliminata, Paola Di Benedetto in finale

Sorprendente l'esito delle nomination del televoto lampo all'interno della puntata. Licia Nunez è stata eliminata ed era considerata tra le papabili finaliste. Allo stesso modo, sorpresa per Paola Di Benedetto dritta in finale essendo stata quella più votata dal pubblico.

Teresanna Pugliese è la terza eliminata del GfVip

Nel terzo e ultimo televoto lampo, è Teresanna Pugliese a fermarsi giusto a un passo dalla finale: "Sono contenta del percorso che ho fatto", rivelerà ad Alfonso Signorini tra le lacrime. Il tributo per lei, prima di uscire, è un videomessaggio di suo figlio.

I nominati della settimana

I finalisti sono quattro: Paolo Ciavarro, Sossio Aruta, Paola Di Benedetto e Aristide Malnati. In nomination ci finiscono in tre: Patrick Ray Pugliese, Andrea Denver e Antonella Elia. Due tra questi finiranno in finale.