Si sono finalmente concluse le riprese di "Doc – Nelle tue mani", fiction Rai dagli ascolti pazzeschi e dalla lavorazione altrettanto tortuosa, bloccata a causa della pandemia e ripresa dopo il lockdown. È Luca Argentero, interprete del protagonista Andrea Fanti, a far sapere dal suo profilo Instagram che la produzione si è chiusa: "Missione compiuta!!! Abbiamo finito di girare le nuove puntate…le vedrete in autunno…sono pazzesche…come la squadra che le ha realizzate".

La seconda parte di Doc – Nelle tue mani in onda in autunno

L'emergenza sanitaria da coronavirus ha giocato un brutto scherzo alla fiction diretta da Jan Maria Michelini, Renè Ferretti e Ciro Visco. Erano previsti 16 episodi, ma il blocco di tutte le attività per il Covid-19 ha costretto la produzione a uno stop forzato di alcuni mesi: cast e troupe sono poi tornati sul set ai primi di luglio per girare le ultime scene. Rai1 ha pertanto deciso di mandare in onda solo le prime 8 puntate nella primavera 2020, baciate da un successo grandioso in termini di ascolti (forse anche grazie all'attenzione sui medici ai tempi della pandemia da parte dell'opinione pubblica). I restanti episodi saranno trasmessi dunque il prossimo autunno, tra le fiction più attese della nuova stagione Rai.

Doc – Nelle tue mani, trama e cast

La serie "Doc – Nelle tue mani" è liberamente ispirata alla vera storia del primario Pierdante Piccioni, vittima di un incidente stradale e risvegliatosi dopo un coma di 12 anni. Ci sono alcune differenze rispetto alla vicenda reale: nella fiction, il medico protagonista si chiama Andrea Fanti ed è stato ferito da un colpo di pistola. Una volta tornato in attività dopo il coma, Andrea è vittima di un'amnesia ma al contempo sviluppa una particolare empatia verso i suoi pazienti. Oltre ad Argentero, il cast comprende Matilde Gioli, Gianmarco Saurino, Sara Lazzaro, Raffaele Esposito, Alberto Malanchino, Silvia Mazzieri, Pierpaolo Spollon, Simona Tabasco, Elisa Di Eusanio, Giovanni Scifoni, Beatrice Grannò, Pia Lanciotti.