6 Settembre 2016
22:11

Facchinetti: “Simona Ventura non è stata tagliata da Miss Italia, invenzione della stampa”

Il prossimo conduttore di Miss Italia presenta la finale del 10 settembre, in onda su La7 con novità, ospiti illustri (Lorenzo Fragola, Alessio Bernabei) e tanta voglia di rendere “il concorso più antico che ci sia” piacevole per un pubblico giovane. Sul passaggio di testimone da Simona Ventura, nessuno screzio: “L’ho sentita, mi ha dato un sacco di consigli. Non è stata tagliata fuori”.
A cura di Valeria Morini

Mancano ormai pochissimi giorni alla finale di Miss Italia 2016, in onda sabato 10 settembre in diretta da Jesolo, su La7. Conduce Francesco Facchinetti, che ha raccontato le emozioni che sta provando nell'attesa di quella che sarà la sua prima volta sul palco del più importante concorso di bellezza italiano. Nella conferenza stampa di presentazione, il conduttore ha illustrato le novità dell'edizione; tra le sue dichiarazioni non è sfuggita in particolare un'affermazione sul passaggio di testimone da Simona Ventura, fino allo scorso anno al timone della finalissima.

Il cambio tra presentatori non è dovuto a una "cacciata" da La7, Facchinetti lo ha detto chiaramente:

Simona Ventura mi ha chiamato, ci siamo sentiti. Noi abbiamo un rapporto particolare, se sono qua a fare questo mestiere lo devo a lei. Lei ha cercato di darmi una quintalata di consigli. Simona non è stata tagliata da Miss Italia, è una invenzione giornalistica.

Del resto, la scelta della Ventura di partecipare all'Isola dei Famosi 2016 ha segnato chiaramente una volontà di trovare nuove strade televisive, da parte della conduttrice. Non a caso, è già stato annunciato da tempo come Simona tornerà a Mediaset, per condurre un nuovo show su Italia 1.

Finale Miss Italia: ospiti Fragola e Bernabei, speed date con Raoul Bova

Il conduttore ha inoltre elencato alcuni interessanti dettagli sulla finale. Tra gli ospiti ci saranno Lorenzo Fragola e Alessio Bernabei, per puntare su un pubblico giovane quanto lo sono le stesse concorrenti. Cinque i giurati vip: "La giuria è molto piaciuta al pubblico, se ne parla ovunque… anche perché c'è Raoul Bova. Mara Venier ci è piaciuta come concetto di donna ironica. Anselma dall'Olio è la cultura, la rigidità. Paltrinieri, il noto campione olimpico di nuoto, siamo onorati di averlo. Vincenzo Salemme, volto legato al cinema e alla comicità". Soprattutto, Facchinetti promette un ritmo frizzante, aggiornato all'era delle tecnologie (e con un ruolo molto speciale per Bova):

Prima cosa: mi piacerebbe vedere queste Miss parlare, esprimersi. È un concorso di bellezza, non voglio che cantino o recitino: voglio solo sentirle parlare sin da subito. E voglio sentire un linguaggio divertente. Non ci saranno più gli rvm: bisogna raccontarsi in 140 caratteri e nei 7 secondi di Snapchat. Raoul Bova farà lo ‘speed date'. Ci sarà una ‘delusion room' dove si riuniranno le ragazze eliminate: ci sarà il backstage con le loro delusioni o sfoghi. Alice Sabatini sarà sul palco con me per raccontarsi e aiutarmi a fare questo mestiere.

Basterà tutto questo per rinnovare il "concorso più antico che ci sia"? Per saperlo non resta che attendere il 10 settembre: "Leggo tante volte che Miss Italia è vecchio. Non so se vi è capitato di vedere i concorsi all'estero, non sono neanche paragonabili".

Francesco Facchinetti sarà il nuovo conduttore di Miss Italia 2016
Francesco Facchinetti sarà il nuovo conduttore di Miss Italia 2016
Miss Italia 2016, Facchinetti: "Sarà un'edizione rivoluzionaria, ho delle idee folli"
Miss Italia 2016, Facchinetti: "Sarà un'edizione rivoluzionaria, ho delle idee folli"
Selfie - Le cose cambiano, il nuovo programma di Simona Ventura in onda su Italia 1
Selfie - Le cose cambiano, il nuovo programma di Simona Ventura in onda su Italia 1
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni