4 Giugno 2015
23:10

Eros e Barbarossa fanno pace ai WMA 2015: “Il prossimo anno ci meniamo davvero”

Termina sul palco dei Wind Music Awards la lite tra Eros Ramazzotti e Luca Barbarossa, cominciata sul campo della partita del cuore. Raccolta quest’anno una cifra record che andrà in beneficenza. Scherzano gli artisti: “Se i risultati sono questi, l’anno prossimo ci meniamo davvero”.
A cura di Stefania Rocco

La lite in campo alla partita del cuore tra Luca Barbarossa ed Eros Ramazzotti si è conclusa sul palco dei Wind Music Awards 2015. Ramazzotti ha ricevuto diversi premi in occasione dello show, premi che gli sono stati consegnati proprio da Barbarossa, a cementare la pace tra loro. Sono diverse ore, ormai, che non si parla d’altro. Ramazzotti, pur non avendo fatto il nome dell’accusato, aveva rivelato di essere stato minacciato. “Se mi ritocchi, ti ammazzo” gli avrebbero detto sul campo e il colpevole sarebbe proprio Barbarossa (non Moreno Donadoni che ha negato ogni coinvolgimento). Luca aveva risposto a quegli attacchi con decisione ma, sul palco dei WMA, tra i due è scoppiata la pace. È stato proprio Luca a premiare Eros e i due si sono abbracciati sul palco, di fronte al pubblico che li acclamava. Il risultato più importante raggiunto, però, lo ha svelato proprio Barbarossa che ha parlato di una cifra record raccolta quest’anno dalla partita del cuore, cifra da destinare in beneficenza:

Sono cose che succedono in campo, sono cose della vita, sono umane situazioni. I risultati raggiunti con la partita allo Juventus Stadium sono stati pazzeschi. Se il risultato è questo, l’anno prossimo ci meniamo.

Una frase ad effetto seguita dall’abbraccio sul palco tra i due, con Eros che ha dimostrato di aver gradito la sorpresa.

Il cantautore ne ha approfittato anche per ricordare al pubblico che, proprio in una precedente edizione dei Wind Music Awards, aveva avuto la possibilità di conoscere Marica Pellegrinelli, la donna che sarebbe diventata sua moglie. “È colpa tua” ha detto ridendo all’amica Vanessa Incontrada che si è schermita sorridendo: “È una bella colpa, allora”. Ramazzotti ha fatto incetta di premi, ben tre per lui, consegnati proprio da Barbarossa. Una polemica in rete ha però investito il cantante, reo di essersi esibito in playback, cosa che i fan non hanno gradito.

Eros Ramazzotti rivede Luca Barbarossa sul palco dei WMA
Eros Ramazzotti rivede Luca Barbarossa sul palco dei WMA
46.157 di Spettacolo Fanpage
Partita del Cuore, Barbarossa:
Partita del Cuore, Barbarossa: "La lite con Eros non cambia l'affetto che provo per lui"
Barbarossa:
Barbarossa: "Basta divismo, anche se ti chiami Eros non puoi mettere le mani addosso"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni