La notizia della morte di Luke Perry ha scosso non solo i fan dell'attore ma anche coloro che hanno avuto modo di condividere il set con lui. Il suo nome sarà sempre legato a quello del personaggio che lo rese famoso: Dylan McKay. In queste ore, diversi attori della serie televisiva ‘Beverly Hills 90210‘ stanno esprimendo il loro cordoglio sui social. Dopo Ian Ziering e Gabrielle Carteris, si aggiungono i commenti di Rebecca Gayheart e Christine Elise McCarthy.

Il dolore di Rebecca Gayheart

Nella serie televisiva creata da Aaron Spelling, il personaggio di Dylan McKay aveva una intensa vita sentimentale. Era coinvolto, infatti, in un tormentato triangolo amoroso con le amiche/nemiche Brenda Walsh e Kelly Taylor. L'unica donna in grado di fargli dimenticare brevemente le due ex fidanzate è stata Antonia Marchette, detta ‘Toni‘, interpretata dall'attrice Rebecca Gayheart. Dylan si era avvicinato ad Antonia perché figlia dell'uomo che aveva assassinato suo padre. Tuttavia, anziché escogitare la sua vendetta, McKay si era innamorato perdutamente di lei, decidendo di sposarla. Nel giorno delle nozze, il padre di Antonia aveva teso una trappola a Dylan, uccidendo erroneamente sua figlia. In queste ore, Rebecca Gayheart si è detta talmente addolorata da non sentirsela di rilasciare un commento. Su Instagram ha spiegato: "Ho il cuore spezzato, ho bisogno di tempo prima di commentare".

Christine Elise McCarthy

Christine Elise McCarthy interpretava Emily Valentine, ragazza problematica che aveva una storia d'amore con Brandon Walsh. Anche l'attrice è apparsa incredula davanti alla terribile notizia della morte di Luke Perry: "Con il cuore pesante, sono attonita e devastata nel dirvi che Luke è morto. Sono ancora sotto shock e non ho parole oltre a dirvi che era un uomo veramente gentile. Sarà pianto e mancherà a tutti coloro che lo conoscevano e ai milioni di persone che lo amano. Riposa in pace caro Luke. Il tuo tempo qui è stato troppo breve".