Ormai "Ballando con le stelle" è giunto al termine, ma il vociare su una delle coppie danzanti più belle di questa edizione non si è ancora placato, stiamo parlando di Elisa Isoardi e Raimondo Todaro. I due, che hanno vissuto diverse disavventure nel corso del programma, hanno instaurato un rapporto di profonda stima e anche d'affetto, come ha rivelato la conduttrice tv in un'intervista al settimanale DiPiù.

L'affetto per Raimondo Todaro

L'affinità nata sulla pista da ballo era così evidente che molti hanno ipotizzato fosse nato qualcosa di più tra loro, che alle volte si sono divertiti anche a stare al gioco, senza mai confermare le insinuazioni di coloro che hanno assistito all'evolversi del loro rapporto, durante il quale sono diventati molto più che un insegnante e una allieva, ma un punto di riferimento in periodi difficili come il ricovero improvviso di Todaro, oppure l'incidente al piede della Isoardi. La conduttrice, quindi, finita la sua esperienza da ballerina, è stata raggiunta dal noto settimanale, al quale ha parlato con chiarezza del suo rapporto con il maestro siciliano:

Tra di noi c’è amicizia e grande stima e nient’altro. Raimondo è un uomo meraviglioso. Grazie a lui ho scoperto che potevo contare su una persona. Io mi sono innamorata della coppia che eravamo. Visti dall’esterno, lo so bene, facevamo sognare. Poi, spenti i riflettori, sono rimaste l’amicizia e la voglia di sentirci al telefono, la voglia di sapere come stiamo. Ci sentiamo tutti i giorni.

Elisa Isoardi single e felice

Insomma, non ci sarebbe nessuna frequentazione all'orizzonte, nonostante tutto facesse pensare al contrario. A proposito di questa complicità così spiccata, c'era stato chi aveva espresso dei pareri non propriamente positivi a riguardo, un ex ballerino di questa edizione di Ballando, ovvero Paolo Conticini, con cui però la questione è stata chiarita in poche battute. L'ex padrona di casa de La prova del cuoco ha perciò sottolineato come sia pienamente soddisfatta in questo momento della sua vita: "Sto così bene da sola, non so se ne ho bisogno di un nuovo amore”.