Nel corso della puntata de ‘La prova del cuoco‘ trasmessa martedì 19 febbraio, Elisa Isoardi ha voluto dire la sua sull'operato del Governo. Più precisamente, ha espresso brevemente il suo punto di vista su un aspetto in particolare. Mentre lo chef Ivano Ricchebono eseguiva una ricetta, la conduttrice ha commentato l'approccio che la politica sta avendo alla protesta dei pastori sardi, indignati per il prezzo troppo basso del latte. La Isoardi ha dichiarato: "Abbiamo visto quello che sta succedendo in Sardegna con questa protesta, ma bisogna fare i complimenti al Governo per quello che sta facendo dato che sta cercando una soluzione al problema".

Le parole di Matteo Salvini

Complice il passato sentimentale che lega Elisa Isoardi a Matteo Salvini, c'è chi ha letto in quelle parole un endorsement al suo ex compagno. In questi giorni, infatti, il Ministro dell'Interno si è espresso spesso sulla protesta dei pastori sardi. Salvini ha invitato i consumatori a comprare il latte prodotto in Italia e ha assicurato che monitorerà la situazione fino a quando pastori e industriali non troveranno un punto d'incontro in grado di soddisfare e garantire i diritti di entrambe le parti:

"Le due parti, pastori e industriali, si stanno avvicinando, ma anche il comportamento dei consumatori fa la differenza. Mi auguro che chi fa la spesa guardi l'etichetta e compri il tricolore. Siamo partiti da 60 centesimi al litro, siamo arrivati a 70, poi 72 e chiederemo uno sforzo ulteriore con l'obiettivo di arrivare a un euro quando salirà il prezzo del pecorino. Nelle prossime ore troveremo una soluzione”.

Ancora regali per Elisa Isoardi, 100 rose in studio

La puntata del 19 febbraio è stata anche caratterizzata dall'ennesimo regalo arrivato in studio per la conduttrice. A San Valentino aveva ricevuto un orsacchiotto bianco e dei fiori. Nella puntata di ieri, invece, le è stato consegnato un gigantesco mazzo di cento rose colorate. Stavolta il bigliettino non c'era. Elisa Isoardi si è limitata ad assicurare: "Non so chi sia il mittente". Non resta che attendere le prossime puntate per scoprire se il mistero verrà risolto.