Il ritorno di Doc – Nelle tue mani con i nuovi episodi della prima stagione è previsto per il prossimo autunno, a seguito dello stop forzato alla lavorazione della serie per l'emergenza coronavirus. Poche settimane fa, dopo le ultime puntate trasmesse da Rai1, Luca Argentero aveva svelato una scena che farà parte dei nuovi episodi.

Anticipazioni Doc – nelle tue mani

Nelle scorse ore, invece, l'account Twitter ufficiale della serie ha condiviso un'altra nuova immagine delle prossime puntate, che vede insieme i due specializzandi Gabriel Kidane (interpretato da Alberto Boubakar Malanchino) e Alba Patrizi (Silvia Mazzieri). Sorridono, in abiti "civili" e sembrano complici, il che farebbe immaginare l'ipotesi di una svolta narrativa, ovvero un avvicinamento tra i due che non riguardi solo lil mondo dell'ospedale.

Ipotesi che andrebbe in una direzione contraria a quello che si poteva immaginare dalle prime puntate, visto che Alba pareva avere intenzione di avvicinarsi a Riccardo, il personaggio interpretato da Pierpaolo Spollon, che tuttavia non le ha ancora rivelato il segreto che lo lega al dottor Fanti, il quale anni prima lo ha salvato dalla morte, non riuscendo tuttavia a evitare l'amputazione di una gamba.

Se la foto pubblicata dall'account ufficiale della serie sia solo un'esca, o se ci sia della sostanza nell'ipotesi di un avvicinamento tra Gabriel e Alba, lo capiremo quando arriveranno i nuovi episodi della serie di Rai1.

Doc – nelle tue mani nuovi episodi, quando torna la serie

Intanto è grande l'attesa per il ritorno di una delle serie più amate della stagione dal pubblico di Rai1. "Speriamo di finire le riprese per giugno", aveva anticipato a Fanpage.it il regista Jan Michelini, lasciando dunque intendere la possibilità concreta di un ritorno in onda in autunno. La prima stagione di Doc – nelle tue mani (visto il successo si dà quasi per scontato che ce ne sia una seconda) ha in effetti lasciato tantissime linee narrative aperte, a cominciare proprio dalla situazione sentimentale di Andrea Fanti (Luca Argentero), di nuovo vicino all'ex moglie Agnese (Sara Lazzaro) ma apparentemente destinato a scoprire il sentimento che lo legava a Giulia (Matilde Gioli) prima di restare vittima di un incidente che gli facesse perdere parte della sua memoria. E ancora i piani di Marco Sardoni (Raffaele Esposito) che trama a sua volta per evitare che Andrea Fanti possa recuperare la memoria e ricordare l'errore medico da lui commesso, che ha portato allo sparo alla testa di cui Fanti è rimasto vittima.