Denis Dosio si prepara a entrare nella casa del Grande Fratello Vip 2020. Youtuber e influencer, ha 19 anni. In una lunga intervista rilasciata al settimanale Chi, ha raccontato le aspettative che ripone in questa esperienza. Vive la sua partecipazione al reality come una sorta di riscatto, dopo che gli hater lo hanno preso di mira per anni.

Chi è Denis Dosio

Denis Dosio ha 19 anni, vive a Forlì ed è italo-brasiliano. Come il giovane racconta, suo padre è metà brasiliano e metà etiope. Lavora come camionista. La madre, casalinga, si occupa di lui e dei suoi fratelli. Ne ha due, entrambi più grandi di lui. Si definisce "solare e determinato". Quando si pone un obiettivo, in genere non dà ascolto ai giudizi di chi lo circonda. Ama godersi ogni istante e ogni occasione che la vita gli regala. È nel cast del Grande Fratello Vip 2020.

Il successo sui social e la persecuzione degli hater

Denis Dosio ha raccontato che da bambino si era appassionato all'attore Dylan O'Brien di Teen Wolf. Lo seguiva con grande interesse e sperava che un giorno amassero anche lui, con la stessa intensità con la quale lui amava l'attore. A 14 anni, poi, è sbarcato sui social con post su Instagram e video su YouTube: "Facevo un po' il personaggio…Dicevo: ‘Ehi piccoline, come state?', anche se non mi ascoltava nessuno. Ero strano e bruttino". Pian piano ha accumulato i primi quattromila follower. Ma così, è iniziata la persecuzione degli hater:

"È iniziato un periodo buio: la gente della mia città ha iniziato a prendermi in giro, addirittura alcuni proiettavano i miei video in classe per sfottermi. Erano i primi colpi, a 14 anni non ero abbastanza forte per sopportarli, così mi sono chiuso in me stesso. Per un anno sono uscito pochissimo, ma ho continuato a postare perché mi rendeva felice nonostante il poco successo. Poi a 17 anni ho iniziato a fare palestra, i lineamenti sono cambiati, e in un anno sono arrivato a 100mila follower".

Nei suoi video, oltre a parlare alle follower definendole "piccoline" o "viziatine", recita alcune scene di film famosi. Così, il popolo del web ha cominciato ad accorgersi di lui. Mentre i follower aumentavano, lo facevano anche gli insulti: "La gente ha iniziato a notarmi e a sfottermi ancora più di prima, solo che questa volta invece di chiudermi in casa ho sfruttato la loro attenzione e sono diventato un caso mediatico". Dosio ha imparato a gestire le cattiverie che gli scrivono sui social. Sta male per pochi secondi, poi torna a occuparsi delle sue cose:

"Credo che mi abbia aiutato moltissimo quel periodo a 14 anni, perché ho imparato a stare davvero bene con me stesso senza bisogno di nessuno. Quando hai il mondo contro e sai stare solo riesci a superare tutte le difficoltà, anche chi ti augura la morte o commenti come ‘ti brucerei con l'acido'. Una volta mi hanno anche spaccato un bicchiere in testa…Cose toste per cui ho sentito mia madre piangere e che mi emozionano a ripensarci, ma alla fine sa cosa? Io ora sto per entrare nella casa del GfVip".

Non esclude di innamorarsi al Grande Fratello Vip 2020

Nella casa del Grande Fratello Vip spera di divertirsi e farsi conoscere veramente. Intende riscattarsi abbattendo i pregiudizi che il pubblico ha nei suoi confronti: "Molti pensano che io sia uno stupido". Inoltre, non disdegna la visibilità che ritiene importante per chi, come lui, vorrebbe fare televisione. Non esclude la possibilità di innamorarsi: "Nessuna coetanea? Non importa, non mi faccio problemi. Se poi dovessi rimanere tre mesi, con tutto il testosterone che ho in circolo, sarà difficile stare buono".