David e Cristina si sono lasciati subito dopo "Temptation Island". Come ammettono entrambi, davanti a Filippo Bisciglia in due momenti diversi, non sono riusciti a durare nemmeno giunti in albergo: "Lei voleva restare in gioco, voleva rimanere nel villaggio per capire di più di se stessa, perché lei stava bene e stava facendo una esperienza e che non aveva fatto nulla di male". David ammette che Cristina era concentrata al villaggio, ai tentatori e alle ragazze fidanzate: "Per questo sono sbottato. Lei ha mille pregi, ma i difetti sono di più". 

La versione di David

David Scarantino spiega di aver cercato un contatto, un confronto, ma lei ha subito tirato fuori il suo malessere e i nodi sono arrivati praticamente subito al pettine.

Dopo il falò abbiamo provato a confrontarci, ma lei ha caricato e ha tirato fuori il suo malessere, quello di averla costretta a questo falò di confronto. Lei voleva restare, qualsiasi cosa potevo chiederle, lei mi rispondeva in una maniera provocatoria. E finiamo sempre allo stesso punto. Lei voleva restare in gioco, voleva rimanere nel villaggio per capire di più di se stessa, perché lei stava bene e stava facendo una esperienza e che non aveva fatto nulla di male. Lei continuava a dirmi: ‘Io non ho fatto nulla'. A me sembra abbastanza chiaro che lei voleva resta dentro. Ho sbagliato a cercarla, dovevamo restare separati. Non è uscito niente di tutto quello che mi aspettavo, una ragazza che voleva riprovarci al 100%.

La versione di Cristina

Lui mi ha subito attaccato, lo ha fatto repentinamente. Non mi ha dimostrato di essere cambiato, mi aveva fatto delle promesse. Io la convivenza con lui l'avevo vissuta male. Gli avevo concesso l'ultima possibilità e per me era stop, basta. Avrebbe dovuto dimostrarmi delle cose, uscito dal falò. Sogno ancora di potermi fare una famiglia, ci riuscirò.i sono