Arriva il verdetto su Clizia Incorvaia e le sue offese fuori luogo pronunciate nei confronti di Andrea Denver al Grande Fratello Vip. Quando Alfonso Signorini le mostra il filmato in cui dà del pentito e del "Buscetta" a Denver per averla nominata, Clizia è inizialmente incredula, prima di capire la gravità delle parole pronunciate. Inizialmente minimizza: "Ho detto questa cretinata, ma volevo intendere che era un vile. Ricordo che a scuola, da cretinetti, si diceva questa cosa dell'essere un Buscetta. Forse mi sarò involuta e ho detto questa cosa da cretinetta". 

"Venuta da te è stata una doccia fredda anche per me. Mi spiace, ma quelle parole erano indifendibili", così Alfonso Signorini la ammonisce: "Proprio perché ti conosciamo e sappiamo la donna che sei, nessuno vuole crocifiggerti e non devi vivere questa cosa come una crocifissione. Ma queste parole vanno pesate e condannate".

La reazione di Clizia Incorvaia

A questo punto Clizia scoppia in lacrime, un pianto inconsolabile: "Voglio andare fuori, non so come mi sia venuta questa cosa, i miei amici hanno perso i loro familiari, questa cosa l'ho vissuta sulla mia pelle, l'ho toccata con mano. Io voglio andare fuori proprio perché ho un discreto background culturale […] Mi scuso con tutti, con il pubblico lì presente per questa caduta di stile. Merito di andare a casa, lo dico".

Le sue lacrime sono incessanti: "Certo che la mia famiglia non si è fatta vedere, come fa a farsi vedere così. Sarà distrutta. Che vergogna, che figuraccia. Potevo dire una parolaccia". Paolo Ciavarro la consola: "Hai fatto quello che dovevi fare, hai capito e hai chiesto scusa". Andrea Denver, interpellato da Signorini, dice: "Mi dispiace vederla così scossa". Paolo Ciavarro aggiunge:

Credo che abbia capito il suo errore e spero lo abbiate capito tutti. È stato un momento di debolezza, non voglio giustificare nulla, ma noi la conosciamo e sappiamo com'è.

Le rassicurazioni di Alfonso Signorini

Signorini le assicura: "Tutto quello che hai fatto non è vanificato, poi hai detto delle parole gravi che verranno condannate". Quindi legge il verdetto: "Le tue parole avevano un significato che andava oltre le tue stesse intenzioni, quello che hai detto e ripetuto più volte deve essere condannato. Per queste parole, sei ufficialmente squalificata dal gioco e devi immediatamente abbandonare la casa".