Claudio Bisio stempera la tensione sulla possibile pressione della politica e del Governo. Lo fa nel corso della conferenza stampa di presentazione per la seconda puntata del Festival di Sanremo 2019: "Matteo Salvini? Simpaticissimo, lo conosco". Il comico ha spiegato che il suo monologo sull'ossessione di Claudio Baglioni per i migranti è stato leggermente condizionato dalla tensione. Ha poi precisato di non avere per nulla niente contro il Ministro dell'Interno Matteo Salvini: "L'ho conosciuto a Porta a Porta e ci siamo fatti un sacco di risate".

Le parole di Claudio Bisio su Matteo Salvini

Claudio Bisio ha raccontato di avere conosciuto Matteo Salvini in occasione della promozione del film "Benvenuti al Sud", in coppia con Alessandro Siani. Erano a "Porta a Porta", queste le parole di Bisio:

Ho conosciuto Salvini a Porta a Porta e ci invitò a me, Siani al tempo di Benvenuti al Sud perchè voleva fare un'iniziativa non ricordo di che tipo. Fu una serata piacevolissima a Porta a Porta, lanciò il film e abbiamo sorriso tanto. Quindi, ci sono altri più realisti del re che lasciamoli fare. Matteo quindi è molto carino. Anzaldi? Non lo conosco.

Le parole contro gli autori

Durante la conferenza stampa di presentazione della seconda puntata, oltre al tema degli ascolti televisivi, in calo rispetto a un anno fa oltre ad essere il peggior risultato degli ultimi 10 anni, è stato centrale, Claudio Bisio ha parlato anche di contenuti: “Un consiglio agli autori, meno cose scritte e più improvvisazione così andiamo meglio”.

Il programma della seconda serata del Festival

Questa sera canteranno 12 dei 24 Big in gara. Ci sarà più spazio per gli ospiti e per i momenti di varietà. Questa sera ci saranno Marco Mengoni con Tom Walker, Riccardo Cocciante, Michele Riondino e Laura Chiatti per presentare il film "Un'avventura", Michelle Hunziker e Pio e Amedeo. Non solo ospiti, ci sarà un momento dedicato a Pino Daniele, a cui verrà consegnato un premio alla carriera. Canteranno dei 12 Big: Achille Lauro, Arisa, Loredana Bertè, Federica Carta e Shade, Ex-Otago, Einar, Ghemon, Il Volo, Nek, Negrita, Daniele Silvestri, Paola Turci.