Non si placa la polemica che ha investito Amadeus per la frase utilizzata per giustificare la partecipazione di Francesca Sofia Novello a Sanremo 2020. A stigmatizzare le parole usate dal conduttore del Festival, tra gli altri, è arrivata l’attrice Claudia Gerini che in un post pubblicato su Instagram, e poi rimosso, ha scritto: “Come si fa nel 2020 a dire, in una conferenza stampa di un evento così popolare e seguito mainstream, una frase così sessista, così retrograda, così sbagliata? Ancora stiamo così? Un uomo al centro, che parla e ha diritto di parola, le donne come contorno di belle statuine, degne di stare lì sedute perché bellissime (all’uomo non è richiesta la bellezza, incredibile! Nonostante i 50 anni)”. Poi azzarda una proposta che termina con l’utilizzo dell’hashtag che ha preso piede su Twitter tra quanti si ripromettono di boicottare Sanremo: “Tutto ciò è inaccettabile. Ancora le donne che fanno paura ed è meglio che stiano un passo indietro! Spero che seguiranno delle sentite scuse e rettifiche. Ma poi perché 10? Vogliamo 10 conduttori. Due ogni sera. Non ci importa che siano belli. Dateceli dotati di intelligenza e sensibilità. #boycottsanremo”.

Ambra Angiolini e il post contro Amadeus

Della stessa opinione Ambra Angiolini, attrice che ha così commentato il post della Gerini: “Ma sono proprio d’accordo!!.. Sono indiscutibilmente brutti quasi tutti e noi sempre giudicate se invecchiamo, se ingrassiamo, se cellulitichiamo. Ma basta!!!! E per notare tutto questo mi sono dovuta girare perché davanti a me di questi uomini non ho visto nessuno”. Apertamente polemica anche Heather Parisi che ha condiviso un video che stigmatizza la frase infelice di Amadeus.

Amadeus frainteso, non si è scusato

Il conduttore di Sanremo 2020, in una dichiarazione affidata all’Ansa, non ha voluto retrocede riscoperto alle affermazioni in conferenza stampa. Senza scusarsi né ipotizzare di essersi espresso con leggerezza, ha sostenuto di essere stato frainteso: “Quel passo indietro si riferiva alla scelta di Francesca di stare fuori da riflettori che inevitabilmente sono puntati su un campione come Valentino. Un'altra ragazza avrebbe forse potuto ‘cavalcare' tanta popolarità e invece Francesca ha scelto di essere più discreta, di rimanere più defilata. Tra l'altro Francesca stessa mi ha ringraziato, dicendomi che è proprio così: ‘Ama, sembra che tu mi conosca da anni'. Anche lei è rimasta stupita della polemica. Io avrei detto lo stesso anche del compagno di una donna famosa. Ma Sanremo è anche questo: ho imparato che bisogna stare attenti a ogni parola”.