21 Agosto 2012
10:00

Centovetrine a rischio chiusura: dal 10 Agosto riprese sospese

La soap opera made in San Giusto Canavese rischia di chiudere perchè, nonostante gli ascolti sempre eccellenti, costa troppo. Il responso definitivo è atteso per metà Ottobre ma intanto le riprese sono state sospese.
A cura di Fabio Giuffrida
centovetrine

Un atroce destino è quello che potrebbe toccare a Centovetrine, essere chiusi nonostante gli ascolti eccellenti, una trama avvincente e un cast azzeccato oltre che brillante. Il pubblico segue e apprezza gli attori anche sul web – fenomeno che non si riscontra per tutti i contenuti televisivi – eppure Mediaset potrebbe non produrre più una delle soap che ha fatto la storia della televisione italiana, che ha resistito 12 anni a critiche e crisi di ogni genere, da quella economica a quella politica. Ma adesso i tempi sono terribilmente bui e Mediaset deve necessariamente tagliare e contenere i costi: come ha ribadito Emanuela Tittocchia è atroce sentirsi dire che una soap che va a gonfie vele – in termini di audience – forse deve chiudere i battenti. "Sul set si respira un'aria di stanchezza, delusione e timore" ha precisato l'attrice. Ma è anche vero che i costi sono troppo elevati (si stima che una puntata costi circa 60 mila euro), considerando che si tratta pur sempre di un contenuto da pomeriggio e non da prime time quando la pubblicità può coprire maggiormente le spese sostenute. Centovetrine si era già vista ridurre del 30% il budget che ha colpito soprattutto le esterne poichè molto costose – richiedono infatti l'ausilio di più addetti ai lavori –  ma adesso non si possono più stringere i denti: ad onor del vero un anno fa è stato lo stesso Pier Silvio Berlusconi a garantire un'altra stagione di Centovetrine che altrimenti avrebbe già chiuso.

Da Lunedì 27 Agosto andranno in onda i nuovi episodi che riserveranno ai fan piacevoli, anzi sorprendenti novità ma anche nuovi arrivi; a tal proposito abbiamo già intervistato Andrea Bullano che interpreterà Yuri e sarà il personaggio chiave della vicenda Riva, morto in un incidente aereo (in realtà una morte voluta da qualcuno). Poi sarà la volta di una Carol Grimani più sbarazzina e aggressiva che ha cambiato look, da bionda a rossa, e infine anche di un'affascinante e sensuale Annamaria Malipiero nei  panni di Maddalena Sterling che vorrà impossessarsi del potere di Ettore Ferri. Anticipazioni a parte, sta facendo il giro del web il video – che noi vi abbiamo proposto ad apertura articolo – girato da Michele D'Anca, attore che interpreta Sebastian Castelli nella fiction, dove si avverte il clima di tristezza del set. Giravano infatti l'ultima scena di Centovetrine sul set di San Giusto Canavese.

Il 10 Agosto sono terminate le riprese e ognuno è stato costretto a lasciare a liberare i propri uffici. Un arrivederci o forse un addio. Siamo in grado di dirvi che gli addetti ai lavori sono ancora in attesa di una risposta definitiva ed ufficiale da parte di Mediaset ma, stando alle loro dichiarazioni, le speranze sembrerebbero davvero poche: "Un arrivederci, magari non qui ma da altre parti" ha tuonato Ettore Ferri, il tycoon di Centovetrine. "Ultimo giorno, ultima scena, ultime emozioni. Si è appena chiuso un ciclo, un'epoca e una bella esperienza di vita" scrive Jgor Barbazza (Damiano Bauer); a rincarare la dose Linda Collini (Cecilia Castelli): "Oggi ultima scena, ho voltato l'ultima pagina di questa avventura". Una cosa è certa, Centovetrine andrà in onda almeno per un altro anno (10 mesi) visto che tantissime sono le puntate che sono state già registrate: top secret il finale della soap. E se invece Mediaset spiazzasse tutti riproponendo la fiction in prima serata?

Centovetrine chiude ad Agosto?
Centovetrine chiude ad Agosto?
Centovetrine anticipazioni: in arrivo tre nuovi attori
Centovetrine anticipazioni: in arrivo tre nuovi attori
Centovetrine e il rischio chiusura: ancora tutto tace
Centovetrine e il rischio chiusura: ancora tutto tace
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni