Domenica 20 ottobre, a ‘Non è l'Arena‘ è andato in onda lo scontro tra Pamela Prati e Roberto D'Agostino. Nel corso della puntata, Massimo Giletti ha fatto ascoltare agli spettatori, un messaggio vocale inviato da Manuel Frattini alla showgirl. Il divo del musical, morto nella notte tra il 12 e il 13 ottobre a seguito di un arresto cardiaco, era molto amico di Pamela Prati e le aveva espresso la sua solidarietà mentre imperversava lo scandalo Mark Caltagirone.

Il messaggio di Manuel Frattini

Lo scontro tra Pamela Prati e Roberto D'Agostino ha messo in luce due posizioni nettamente differenti. La showgirl, infatti, continua a descriversi come la vittima di un raggiro. Il giornalista, invece, ritiene che lei abbia sfruttato la fake news sulle sue nozze per trarne dei guadagni. Massimo Giletti, poi, ha mandato in onda un messaggio vocale in cui Manuel Frattini esprimeva la sua solidarietà a Pamela Prati. L'audio recitava: "Ciao tesoro, come stai? È una domanda stupida, lo so. Ovviamente so tutto quello che sta succedendo però ci tenevo così tanto, sperando che questo sia ancora il tuo numero, perché ho sentito che probabilmente l'hai cambiato. Ci tenevo a farti sentire il mio affetto più grande".

Frattini ha vissuto la stessa situazione per nove mesi

L'audio si concludeva con una rivelazione. Manuel Frattini, infatti, faceva sapere a Pamela Prati di aver vissuto la sua stessa situazione per ben nove mesi. La invitata a lasciarsi tutto alle spalle e a voltare pagina: "Io non ho dubitato, forse te l'hanno detto in molti, ma credimi non ho mai dubitato dal primo momento perché io ho vissuto la stessa identica cosa per la durata di nove mesi. Un giorno, quando avrò il piacere di vederti di nuovo, ti racconterò e ci faremo una risata sopra. Buttati tutto alle spalle, ti voglio bene".