19 Marzo 2021
09:25

Can Yaman a torso nudo “prende fuoco”: le prime immagini dal set di Sandokan

L’attore turco è a Roma dove sta realizzando i primi stunt per la serie che lo vedrà protagonista nei panni di Sandokan. La futura Tigre della Malesia regala un video in cui si cimenta in un numero davvero impressionante, con scimitarre e braccia infuocate. Immancabilmente a petto nudo, per la gioia delle fan.
A cura di Valeria Morini

La serie Sandokan con Can Yaman è in lavorazione. Le riprese vere e proprie non sono ancora iniziate, ma l'attore turco è a Roma, dove sta effettuando le prove e si sta allenando per le sequenze d'azione più spettacolari. Davvero impressionante è il video che ha pubblicato in anteprima e lo mostra in una scena particolarmente pericolosa, con in mano le immancabili scimitarre della Tigre della Malesia e le braccia in fiamme. Particolare non del tutto secondario, è a torso nudo, per la gioia delle sue tante fan italiane.

La scena di Can Yaman con le braccia in fiamme

Il filmato mostra Yaman sul set: grazie a speciali protesi di protezione e agli effetti speciali artigianali, l'attore si mostra con le braccia letteralmente infuocate (la domanda a questo punto sarebbe: perché Sandokan prende fuoco? Lo scopriremo solo alla messa in onda). Sarà interessante vedere l'effetto sullo schermo, così come assistere alle varie scene di combattimenti. Yaman ha pubblicato altri video di stunt – tutti i filmati sono in fondo all'articolo – che lo vedono impegnati in duelli e corpo a corpo, oltre che al galoppo sul bellissimo cavallo Cassius, che l'attore sostiene di avere ricevuto in regalo da Diletta Leotta per San Valentino. Sulla veridicità della relazione con la conduttrice sono stati sollevati vari dubbi, ma quel che è certo è che Yaman è impegnatissimo sul set e che tra qualche mese potremo vederlo nei panni del celebre pirata malese creato dalla penna di Emilio Salgari.

La serie tv su Sandokan

Cosa sappiamo al momento su Sandokan? La serie è prodotta da Lux Vide e vedrà al fianco di Yaman un altro attore popolarissimo come Luca Argentero, nei panni del fido luogotenente e migliore amico del protagonista, il corsaro portoghese Yanez de Gomera. Yaman e Argentero hanno ereditato i ruoli rispettivamente da Kabir Bedi e Philippe Leroy, che recitarono nel famoso sceneggiato anni 70 diretto da Sergio Sollima, quello con la popolarissima sigla degli Oliver Onions. La sceneggiatura, tratta liberamente dai romanzi di Salgari, è scritta da Alessandro Sermoneta e Davide Lantieri, mentre l'inizio delle riprese è previsto per l'estate 2021. Si parla di otto puntate, la cui messa in onda avverrà probabilmente nel 2021-22. Intanto, Kabir Bedi ha già dato la sua benedizione a Yaman: "Sarà un degno successore. Non vedo l’ora di vederlo in questa nuova incarnazione".

Can Yaman sarà Sandokan, il commento di Kabir Bedi
Can Yaman sarà Sandokan, il commento di Kabir Bedi
"Tensione tra Can Yaman e Luca Argentero, Sandokan a rischio": la foto della smentita
"Tensione tra Can Yaman e Luca Argentero, Sandokan a rischio": la foto della smentita
Can Yaman protagonista di "Sandokan" e di "Viola come il mare": ora è ufficiale
Can Yaman protagonista di "Sandokan" e di "Viola come il mare": ora è ufficiale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni