19 Febbraio 2015
00:33

Arisa a ‘Le invasioni barbariche’: “A Sanremo avevo i copricapezzoli”

Ospite di Daria Bignardi, Arisa ha commentato la mancanza di reggiseno al Festival di Sanremo 2015. Poi spazio all’amore, la fede, la sua estrosità fuori controllo e le tante proposte televisive che le sono arrivate.
A cura di Eleonora D'Amore

Arisa è stata una delle gradite ospiti di Daria Bignardi a Le Invasioni barbariche. Dopo l'intervista di Nek, la cantante ha preso il centro del palco e si è lasciata andare con la nota conduttrice. Prima domanda sul suo modo estroso di comportarsi in pubblico e sul ridondante "ci sei o ci fai?", che ormai primeggia nelle maggiori interviste pubbliche:

Ho sempre avuto paura di questo mio lato molto simpatico perché tempo che mi confondano con un personaggio e non mi prendano sul serio come cantante. Spero di non cadere nella tentazione di altri programmi, anche se la possibilità di lavorare in una sola città in modo stabile mi affascina… sì, ho già avuto altre proposte. In futuro voglio fare quello che faccio in una maniera in cui mi ci sento dentro. Sanremo è una parentesi che si fa una volta, una specie di seminario. Ci hanno chiamato a fare una cosa che non era la nostra e io, si sa, sono un po "sciroccata". Quando sono troppo presente a me stessa divento troppo adulta, cinica, e non mi piace. Ci vuole un po' di leggerezza nella vita. La mia vita è leggera, ho la fortuna di avere una persona vicino che si occupa di me e vuole tanto che io viva la vita bene. Mi aiuta e mi sostiene. È bello. La malinconia fa parte del retaggio dell'adolescenza, poi con l'età si cambia.

Riguardo l'anestetico che tanto ha divertito il pubblico dell'Ariston, Arisa ha dichiarato: "Ho fatto un volo a testa in giù da 20 scalini e la mia amica mi ha salvato la testa con le ginocchia. ‘Arisa ci sei tu a sanremo che bello!' e io "Si che bello, sostenetemi!!!!" e sono crollata. Ma per fortuna sono ancora qui".

I suoi cantanti preferiti a Sanremo 2015? "Marco Masini, Malika, Nek, Il Volo trovo che sia una nuova realtà che può esportare una una grande arte italiana nel mondo".

Momento gossip: Arisa senza reggiseno alla prima serata del Festival. Cosa è successo?

Il vestito non mi piaceva con quello che avevo sotto, ma avevo messo i copricapezzoli, pensavo sarebbero bastati, ma dimentico sempre di non avere più 20 anni. Comunque non ho molte richieste provocatorie…. tanto ho il fidanzato. Non voglio dirlo ad alta voce, ma sono abbastanza felice.

Cosa le ha insegnato davvero questo Sanremo?

Mi ha insegnato a comprendere maggiormente mia madre, perché ho capito cosa significa dover sorridere per forza quando ti fa male la schiena. Mi sono sentita più donna, non più grande. È stato molto bello.

Invasioni Barbariche, Pezzopane si commuove: "Simone sta con me per amore"
Invasioni Barbariche, Pezzopane si commuove: "Simone sta con me per amore"
18.529 di Cronaca_Politica
Il look di Arisa alla finale di Sanremo 2015
Il look di Arisa alla finale di Sanremo 2015
11.029 di Spettacolo Fanpage
Arisa: "Lorenzo Fragola a Sanremo? Prematuro, spero abbia scelto lui"
Arisa: "Lorenzo Fragola a Sanremo? Prematuro, spero abbia scelto lui"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni