Antonella Elia è uno dei personaggi più controversi di questa edizione, sia per la sua irrefrenabile esuberanza, sia per la sua schiettezza. Nel corso della puntata di venerdì 24 gennaio 2020, più volte Alfonso Signorini si è rivolto alla showgirl per commentare alcuni dei suoi atteggiamenti all'interno della casa e le ha fatto una splendida sorpresa: un video pieno d'amore del suo compagno Pietro Dalle Piane, che alla fine è entrato nella Casa del Gf Vip e l'ha travolta con un lunghissimo e passionale bacio.

Antonella Elia come Joker

Per Antonella Elia c'è anche una sorpresa, in casa arriva il suo compagno, Pietro Delle Piane. I due si baciano appassionatamente e si trattengono talmente tanto che il conduttore non può far altro che commentare: "il bacio più lungo della storia del Grande Fratello". Finita la passione, Antonella Elia si stacca dalla presa del suo fidanzato e la scena è a dir poco esilarante: il rossetto rosso che aveva sin dall'inizio della puntata le si è completamente spalmato sul viso, le lacrime hanno sciolto il mascara e l'effetto chiama subito alla memoria una maschera. Il web è concorde nel dire che: Antonella Elia è diventata Joker, l'impatto in effetti è immediato e su Twitter scoppia un vero e proprio trend.

La crisi di Antonella Elia

Dopo una serie di battibecchi e discussioni, viene mostrato agli inquilini un filmato in cui Antonella Elia parla dell'assenza dei suoi genitori, morti prematuramente quando lei era una bambina: "Ho sempre vissuto con la sensazione di non poter trarre confort da nessuna parte. Io cerco innanzitutto di sopravvivere, in questo mondo così strano. E di essere felice, nei brevi momenti in cui sento di essere felice, cerco di vivere questa felicità al massimo."

Le parole di conforto di Alfonso Signorini

A questo punto, dopo le toccanti parole della ex valletta di Non è la Rai, Alfonso Signorini chiama Antonella Elia in confessionale e la ringrazia: "Grazie per come sei. Credo che ci sia tanta sofferenza e tanta forza in te e che stare lì dentro renda ancora più sensibile questa sofferenza". Elia in lacrime: "Io mi vergogno tanto, perché mi vedo tanto brutta. Tutte le cose che dico sono brutte e sono brutta anche io. Non vergognarti perché sei una donna vera, piena di verità in un mondo ipocrita. Andare contro l'ipocrisia deve solo renderci belli".