La prova del cuoco torna in onda da settembre su Rai1, ma sarà una versione molto diversa rispetto a quella che vista negli ultimi 18 anni. Com'è noto, l'amatissima Antonella Clerici ha dato l'addio al programma: al suo posto, vedremo Elisa Isoardi, che già l'aveva sostituita nel 2008-2010 durante la maternità. Secondo Spy, la giovane conduttrice apporterà una vera e propria rivoluzione al programma, che dovrebbe prevedere più interviste e meno cucina.

La prova del cuoco, cosa cambia

Il settimanale offre alcune anticipazioni sullo stile che verrà adottato dalla Isoardi, una figura per certi versi lontanissima dalla Clerici: "Il mood sarà meno da “Nonna Pina che spignatta”, come era stato nelle edizioni di Antonella Clerici, e più in stile “presidenziale”. Per esempio, la conduttrice, da vera first lady, vuole dare più attenzione ai prodotti dell’eccellenza del made in Italy. Si è anche rifiutata di cantare la nuova sigla del programma: da lei è arrivato un no categorico".

Un cast rinnovato

Oltre alle ricette e alla classica gara tra cuochi e concorrenti, dovremmo dunque vedere spazi dedicati agli alimenti con rubriche in studio e filmati. La stessa Isoardi, del resto, aveva già annunciato cambiamenti in un'intervista all'Ansa: "Per me è una grande sfida e se dovessi definirla con una parola direi discontinuità. Antonella mi ha dato dei consigli ma il primo e più importante è stato ‘fai di testa tua’, per me quindi sarà una grande festa della cucina". Sappiamo già che non ritroveremo Anna Moroni, e probabilmente neppure Federico Quaranta, mentre non è chiaro come cambierà il resto del cast.

L'addio di Antonella Clerici

Antonella Clerici ha lasciato La prova del cuoco in lacrime lo scorso 1° giugno. La motivazione dell'addio al programma più personale e vicino alla sua verve genuina è puramente personale. La conduttrice ha deciso di lasciare Roma e trasferirsi con la figlia Maelle in una casa di campagna al Nord con il compagno Vittorio Garrone, più vicina al padre che vive a Legnano. Più libera e senza un impegno quotidiano, si dedicherà comunque a nuovi progetti televisivi: la vedremo alla guida del nuovo Portobello e a Sanremo Young, oltre che in un programma in primavera.