Sono giorni frenetici in Viale Mazzini, dove in queste ore si stanno decidendo le sorti della tv dei prossimi mesi, tra programmi, conduttori e novità i nuovi palinsesti sono in via di definizione, eppure qualcosa dai lunghi corridoi della Rai riesce a sgusciare fuori. Da qualche giorno, infatti, giravano voci sui possibili conduttori di uno dei contenitori pomeridiani di infotaiment più amati dal pubblico italiano, ovvero La vita in diretta. Se il nome dell'ex direttore del Tg2, Marcello Masi, era certo, si stava cercando colei che lo avrebbe affiancato e a quanto pare il nome in questione è quello di Andrea Delogu.

I nuovi conduttori de La vita in diretta

Il primo a riportare la notizia è stato TvBlog, sebbene non si avesse la piena conferma, ma era noto il fatto che in questi giorni si stessero consumando continue riunioni per stabilire i nuovi volti della stagione estiva della televisione italiana. Come di consueto, quindi, anche "La vita in diretta" si prepara all'estate: gli attuali conduttori, Alberto Matano e Lorella Cuccarini, che hanno accompagnato gli italiani in questi lunghi mesi nel pieno della pandemia, possono finalmente rilassarsi e lasciare spazio ai loro successori. A condurre il programma saranno, infatti, Marcello Masi che attualmente conduce l'edizione del sabato di Linea Verde e al suo fianco, spulciando tra vari nomi è stato scelto quello di Andrea Delogu.

Il commento di Andrea Delogu

La conferma arriva, indirettamente, proprio dalla showgirl che su Instagram pubblica uno spezzone di Jerry Calà nel film "Rimini Rimini" in cui canticchia "è tanto che aspettavo un'occasione così" con tanto di menzione a Stefano Coletta, il direttore di Rai Uno. La Delogu non è certo nuova della tv pubblica, anzi, da anni è al timone di Stracult, il programma di seconda serata dedicato al cinema, oltre ad aver condotto diversi show dai Nastri d'argento a Telethon, dal Processo del lunedì ad Indietro tutta 30 e lode!; senza dimenticare che è tra le più amate speaker radiofoniche di Rai RadioDue.