A ‘Live – Non è la D'Urso‘ è andato in scena un faccia a faccia tra Alex Belli e l'ex moglie Katarina Raniakova. Il programma prevede che due persone che hanno una questione in sospeso si ritrovino rinchiusi in un'ascensore e dunque, obbligati a chiarire. Nel corso della prima puntata trasmessa mercoledì 13 marzo, è toccato a loro dare inizio alle danze. Ecco cosa si sono detti durante un confronto che si è rivelato rapido e infruttuoso.

Belli e la storia d'amore con Katarina

Alex Belli ha tentato subito di smorzare i toni ricordando i tempi che furono. Il modello e attore ha assicurato di ritenere quella con l'ex moglie, la storia d'amore più bella che abbia mai vissuto: "L'ultima cosa che voglio è litigare con te. La nostra è stata la storia d'amore più bella della nostra vita. Ci siamo conosciuti che avevamo 25 anni ma crescendo abbiamo scoperto di essere due persone troppo diverse. Ma tu di tutti gli anni passati insieme ricordi solo le cose brutte. Io mi sentivo a disagio con te perché parlavi sempre di cose negative. Sei il rimpianto più grosso della mia vita".

Katarina non si lascia incantare, l'ironia di Barbara D'Urso

Katarina Raniakova non si è lasciata incantare dalle parole di Alex Belli. Al contrario, gli ha rinfacciato i suoi tradimenti"Io ho bisogno di sentire da parte tua delle scuse sincere. Tu mi hai tradito. Una persona non si comporta così. Ce l'hai una sensibilità verso una persona. Come uomo tu non sei fatto per stare in coppia. Non credo di essere il tuo rimpianto, spero che l'amore bello debba ancora arrivare per me". A chiudere il confronto con la giusta dose di involontaria ironia ci ha pensato Barbara D'Urso. La conduttrice ha ammesso di aver perso il conto delle fidanzate di Alex Belli: "Aspetta, ho perso il conto. Con chi stai ora? Con Mila(Suarez, ndr)? ". Il modello ha risposto imbarazzato: "No con Delia Duran". La conduttrice non si è scomposta: "Mila, Delia, siamo lì".