Alda D'Eusanio espulsa dal Grande Fratello Vip. La decisione è stata presa direttamente da Mediaset ed è da ricondurre per ovvie ragioni a quanto la concorrente ha affermato in casa nelle scorse ore, con le pesanti accuse al compagno di Laura Pausini. Mediaset ha specificato con un comunicato le ragioni dell'espulsione di Alda D'Eusanio:

Mediaset ha deciso di far espellere con effetto immediato la concorrente Alda D'Eusanio da "Grande Fratello Vip". L'editore si dissocia completamente dalle reiterate affermazioni inopportune e offensive della concorrente anche riferite a persone non presenti nella Casa. Un comportamento grave e imperdonabile soprattutto alla luce del fatto che Alda D'Eusanio non sia una concorrente estranea al mondo della tv ma una professionista adulta ed esperta a cui certe espressioni non possono sfuggire. La signora D'Eusanio si dovrà assumere la completa responsabilità delle sue azioni.

Di conseguenza dall'account ufficiale del Grande Fratello Vip è arrivato lo stop immediato al televoto, che vedeva Samantha De Grenet in nomination contrapposta proprio ad Alda D'Eusanio.

A stretto giro arriva anche un comunicato di Endemol Shine Italy, la società che produce il reality condotto da Alfonso Signorini che "si scusa e si dissocia completamente dalle affermazioni pronunciate dalla signora Alda D’Eusanio nella Casa di Grande Fratello Vip in merito alla vita privata di Laura Pausini, affermazioni che hanno violato il regolamento del programma e delle quali sarà chiamata a rispondere personalmente. La produzione del programma procederà all'immediata squalifica della concorrente".

Cosa ha detto Alda D'Eusanio

Alda D'Eusanio, nel corso di una normale conversazione con gli altri concorrenti, ha accusato Paolo Carta di aver picchiato la compagna Laura Pausini: "Questa c'ha uno che la mena, la crocchia in una maniera… – ha detto agli altri inquilini della casa – è un chitarrista che sta con lei e le ha dato anche un figlio, pare la crocchi di botte". 

Pausini e Carta hanno annunciato querela

Poco dopo è comparso sul profilo Facebook ufficiale di Laura Pausini un comunicato con cui l'artista e il compagno, nonché padre di Paola, annunciano di voler querelare Alda D'Eusanio: "Troviamo assurdo che sia consentito dire cose così false e gravi nell’ambito pubblico e in questo caso di una trasmissione televisiva. Nessuno può permettersi di attribuirci cose che sono lontane anni luce dal nostro modo di vivere, di educare e di rapportarci all’interno della nostra famiglia. È una cosa molto grave ed insensata e non possiamo fare altro che affidarci alla giustizia, per tutelarci. I ricavati della denuncia saranno devoluti interamente alle associazioni contro la violenza sulle donne".