3.922 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2019
13 Febbraio 2019
20:51

Al Bano su Mahmood: “La canzone ‘Soldi’ è simpatica ma chi fa rap sta uccidendo la melodia italiana”

Al Bano ha rilasciato un’intervista alla trasmissione di RaiRadio1 ‘Un giorno da pecora’. L’artista ha detto la sua sulla vittoria di Mahmood al ‘Festival di Sanremo 2019’. Nonostante reputi la canzone Soldi “simpatica”, ritiene che i rapper stiano distruggendo la melodia italiana. Al Bano, infine, ha descritto come sarebbe un festival da lui condotto.
A cura di Daniela Seclì
3.922 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2019

In un'intervista rilasciata al programma di Rai Radio1 ‘Un giorno da pecora', Al Bano ha parlato delle tante polemiche sorte durante il ‘Festival di Sanremo 2019‘. Quando gli è stato chiesto se presenterebbe mai la kermesse canora, non è apparso del tutto contrario all'idea di farlo: “Alla conduzione di Sanremo non ci penso, l'idea è nata così per caso ma potrei anche farlo, perché no…". Inoltre, è sembrato favorevole all'idea di restituire più potere al televoto in modo che il cantante vincitore possa considerarsi davvero scelto dagli italiani: "A me la Giuria d'Onore una volta mi ha fatto perdere un primo posto e un'altra volta mi ha escluso da Sanremo. Il televoto? Il Festival appartiene agli italiani ed è giusto che siano loro a votare…”.

Cosa pensa della canzone ‘Soldi' di Mahmood

Al Bano ha svelato di avere apprezzato molto la canzone ‘Abbi cura di me' di Simone Cristicchi e ha definito l'artista un "fine dicitore". Ovviamente non poteva mancare un parere sulla canzone che si è aggiudicata la vittoria del Festival di Sanremo 2019, ‘Soldi' di Mahmood. Carrisi ha rilasciato un commento in proposito estendendo poi il suo giudizio ai rapper in generale: "È simpatica, per carità. Secondo me però, con tutto il rispetto di tutti coloro che fanno rap, stanno uccidendo la melodia italiana. O è l'Italia che sta andando verso il rap, oppure si è americanizzata concedendosi degli schemi verbali in italiano”.

I superospiti e le vallette del "suo" Festival

Infine, Al Bano ha continuato a fantasticare su come sarebbe un Festival di Sanremo da lui condotto. Stupisce il fatto che, tra i superospiti menzionati, compaiano anche dei rapper, precisamente J-Ax e Rovazzi. Poi grandi nomi della musica italiana come Adriano Celentano, Gianni Morandi e Massimo Ranieri. Insomma, si può dire che Al Bano, seppure tenendo i piedi ben radicati nella tradizione, non abbia intenzione di disdegnare nemmeno le novità del panorama musicale. Quando gli sono state proposte, nel ruolo di vallette, Loredana Lecciso e Romina Power, non è sembrato affatto convinto e ha ironizzato: “Sarebbe come unire il fuoco con l'acqua. Il diavolo e l'acqua santa? Esatto, l'espressione è perfetta”.

3.922 CONDIVISIONI
530 contenuti su questa storia
I tatuaggi di Francesco Sarcina
I tatuaggi di Francesco Sarcina
7.951 di Donna Fanpage
Il bel messaggio di Mahmood per Napoli
Il bel messaggio di Mahmood per Napoli
Lorella Cuccarini: “Mahmood vincitore di Sanremo 2019? Più spazio al televoto del pubblico"
Lorella Cuccarini: “Mahmood vincitore di Sanremo 2019? Più spazio al televoto del pubblico"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni