Scordiamoci le paparazzate dei vip in spiaggia, i baci rubati dagli obiettivi dei fotografi, i balletti di Gianluca Vacchi, i tormentoni estivi in radio. A farla da padrona nell'estate che si avvia alla conclusione, oltre alla crisi di governo, è stata la telenovela Icardi-Inter, con la moglie e agente del calciatore Wanda Nara nel cast in qualità di co-protagonista. Una telenovela che, dopo l'azione legale del calciatore nei confronti della società, si è chiusa con il trasferimento di Mauro Icardi al Psg, ma che nel frattempo ha rischiato di far cessare anche il rapporto tra Pierluigi Pardo e Wanda Nara, da un anno ospite fissa del programma sportivo Tiki Taka.

Il giornalista sportivo, nonché voce dei match calcistici di maggior lustro trasmessi da Mediaset e DAZN, aveva parlato della questione pochi giorni fa, in radio, nel programma "Tutti Convocati", facendo intendere che il rapporto di lavoro con Wanda Nara non potesse proseguire in caso di permanenza all'Inter di Icardi:

La sua presenza in caso di prolungarsi della causa con l’Inter per me non era proprio conciliabile con la mia deontologia personale, per la situazione che si era venuta a creare. Questo può essere messo agli atti. Faccio un discorso molto serio e molto onesto

Queste le parole di Pardo, che aveva aggiunto un commento personale alla querelle interminabile tra la famiglia Icardi e l'Inter:

In questi dieci mesi Icardi e Wanda Nara hanno perso. Nelle ultime ventiquattr’ore Wanda ha salvato il salvabile, ma non è una vittoria andare a fare la quarta punta al Psg. Ho cercato di trovare una soluzione positiva. Ho detto a Wanda che Napoli e Roma erano ambienti ideali per due persone che avevano passato dal punto di vista dell’immagine mesi catastrofici. Era una grande occasione, Icardi poteva sentirsi un re, invece è arrivato all’ultimo giorno di mercato come scommessa dopo aver fatto causa alla società per la quale diceva di tifare. Se questo è un trionfo, io sono magro.

Ma la partenza per Parigi dell'argentino, oltre a liberare l'Inter di un problema ha avuto la stessa funzione per Mediaset, che ha confermato la presenza di Wanda Nara a Tiki Taka per tutto il resto della stagione: "Il cast è confermato, non ci sarà alcuna modifica – recita il comunicato – C’è grande soddisfazione per il contributo di Wanda da parte dell’azienda”. Sarà curioso assistere alla prossima puntata del programma, per capire se tra il conduttore e l'ospite si sia rotto qualche equilibrio e come questo influirà, eventualmente, sulle dinamiche del programma.