Gaffe di Barbara Alberti al Grande Fratello Vip. La concorrente, dimenticando il microfono acceso e le telecamere attive 24 ore al giorno, ha offeso l’opinionista Wanda Nara ritenendo eccessivi gli interventi di chirurgia estetica cui l'opinionista del reality si sarebbe sottoposta. “Come Wanda Nara” ha detto Alberti parlando con Andrea Montovoli e Rita Rusic “che è alta un metro e cinquanta e si è fatta l’ottava misura. Un mostro”. Rita, fiutando il pericolo, ha segnalato a Barbara la presenza del microfono, suggerendole a gesti di tacere. Troppo tardi: le immagini di quel momento sono state registrate dagli spettatori che guardano la diretta e postate in rete.

Il malore di Barbara Alberti

Una settimana fa, mentre era in nomination con Patrick Ray Pugliese, Barbara Alberti ha accusato un malore che l’ha costretta ad abbandonare la Casa per sottoporsi a una serie di controlli medici. Con la sua uscita il telefoto è stato annullato, in attesa di capire se la scrittrice sarebbe riuscita a rientrare nella Casa per riprendere il suo posto nel gioco. Trascorsi due giorni in una clinica romana, Barbara ha chiesto di tornare dai suoi coinquilini e proseguire la sua esperienza da concorrente.

La bufera per le parole su Pasquale Laricchia

Il caso delle offese a Wanda Nara non è il primo episodio spiacevole in cui è incappata Barbara Alberti. Qualche giorno fa, parlando con Rita Rusic di Pasquale Laricchia, la scrittrice aveva tracciato un ritratto poco lusinghiero del pugliese, sottolineandone la presunta aggressività: “Ieri sera era furibondo. Ci avrebbe ucciso tutti, esprimeva un'aggressività e un odio…Perché lui è troppo esibizionista per rinunciare a questo. Però odia le donne, lui farà qualcosa di male alle donne. Aveva una faccia da assassino”. Parole forti delle quali la donna è stata chiamata a rispondere.