3 Novembre 2021
09:54

“Volpe” è la risposta del quiz, ma Giancarlo Magalli non riesce proprio a dirlo

Magalli fatica a crederci, ma quando realizza che la soluzione del quiz è proprio “Volpe”, ha un blocco e non riesce a pronunciare quella parola. “Non voglio pensare che parola possa essere, ma lo dobbiamo dire”, cerca di farsi coraggio enfatizzando ancor di più una situazione di disagio davanti ai concorrenti del suo quiz “Una parola di troppo” che non capiscono cosa stia succedendo. Un siparietto preparato in precedenza, o uno scherzo degli autori? Fatto sta che la questione Volpe Magalli non sembra essere ancora arrivata alle battute finali.
A cura di Giulia Turco

Giancarlo Magalli è alla sua seconda puntata di "Una parola di troppo", il quiz pomeridiano che da quest'anno conduce su Rai 2, e non ha perso tempo a mettere già in mezzo l'affaire Adriana Volpe. "Una parola di troppo"  sembra essere il titolo azzeccato anche per il siparietto andato in scena in studio, davanti ai concorrenti, che non riuscivano a spiegarsi come mai il conduttore visibilmente a disagio non riuscisse proprio a pronunciare la "V-word" incriminata. Magalli insomma non sembra dormire sonni tranquilli e lo spettro della conduttrice si aggira ancora intorno a lui, di qualunque programma si tratti.

Magalli in imbarazzo non riesce a pronunciare la parola "Volpe"

Magalli fatica a crederci, ma quando il conduttore realizza che la soluzione del quiz è proprio la parola "Volpe", ha una sorta di blocco che gli impedisce di pronunciare quelle cinque lettere. "Non voglio pensare che parola possa essere, ma lo dobbiamo dire", cerca di farsi coraggio enfatizzando ancor di più una situazione di disagio. "Ma è quella parola là! Esatto, proprio quella parola… Avreste dovuto dirla e non l’avete detta", conclude. Un siparietto preparato in precedenza, o uno scherzo degli autori al conduttore? Fatto sta che la questione Volpe Magalli non sembra essere ancora arrivata alle battute finali.

Gli ultimi episodi della querelle Volpe-Magalli

A riaccendere le polemiche negli ultimi mesi era stato il selfie scattato in un ristorante romano da Sonia Bruganelli, opinionista al GFVip, e Magalli, amico di Paolo Bonolis e la moglie. Un vero e proprio sgarbo ad Adriana Volpe, che aveva fatto pagare il conto del dispetto alla collega una volta rientrate in studio al GFVip. La vicenda è andata avanti per diverse puntate, mentre l'ex conduttore de I Fatti Vostri nel frattempo ha confermato a Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo che la foto era stata una provocazione voluta, uno scherzo tanto per ridere.

Sonia Bruganelli e Giancarlo Magalli insieme, il "dispetto" ad Adriana Volpe
Sonia Bruganelli e Giancarlo Magalli insieme, il "dispetto" ad Adriana Volpe
Giancarlo Magalli: "Il selfie con Sonia Bruganelli è stata una provocazione per Adriana Volpe"
Giancarlo Magalli: "Il selfie con Sonia Bruganelli è stata una provocazione per Adriana Volpe"
Adriana Volpe dopo la condanna di Magalli: "Ho pianto, mi sarei aspettata delle scuse da parte sua"
Adriana Volpe dopo la condanna di Magalli: "Ho pianto, mi sarei aspettata delle scuse da parte sua"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni