22 Agosto 2015
10:53

Vittorio Brumotti dopo l’aggressione: “Starò male, ma dirò sempre Forza Napoli!”

A poche ore dalla terribile aggressione, Vittorio Brumotti, protagonista di una rissa insieme a suo padre dalla quale è uscito malmenato da un gruppo di persone in seguito ad una lite in strada, l’inviato di Striscia La Notizia nonché biker professionista scrive su Twitter: “Starò male, ma dirò sempre Forza Napoli!”.
A cura di Matteo Acitelli

A poche ore dalla terribile aggressione, Vittorio Brumotti, protagonista di una rissa insieme a suo padre dalla quale è uscito malmenato da un gruppo di persone in seguito ad una lite in strada, l'inviato di Striscia La Notizia nonché biker professionista scrive su Twitter: "Starò male, ma dirò sempre Forza Napoli!". Un messaggio d'amore per la sua squadra di calcio, il Napoli. In seguito alla rissa che si è svolta lo scorso 18 agosto a Toirano, i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà per rissa Vittorio Brumotti, il padre Claudio Brumotti e altre cinque persone. In totale lo scontro ha registrato sei feriti: Vittorio Brumotti che lunedì subirà un'importante operazione all'occhio, il padre, un'altra persona del gruppo del bicker e tre albanesi.

Il ciclista Brumotti si trovava in una stradale ligure dove stava facendo un giro in bici in compagnia del padre Claudio e di un amico che li seguiva in un'automobile che è stata usata come safety car. A causa della bassa velocità del mezzo, un'auto in coda ha iniziato ad attaccare il pilota amico di Brumotti fino a scatenare una violenta lite che è culminata in un'aggressione ai danni del personaggio televisivo e dei suoi amici. Come spiega lo stesso Brumotti in un'intervista rilasciata dopo l'aggressione: "Abbiamo solo reagito, è stata questione di vita o di morte. Non ho fatto una rissa, ma ho difeso una persona che stava per essere massacrata". Lunedì il biker subirà un'operazione all'occhio, un'operazione molto importante che potrebbe compromettere la carriere e la vita di Brumotti: "Il pavimento oculare è crollato, rischio la mia carriera".

Vittorio Brumotti dopo l'aggressione:
Vittorio Brumotti dopo l'aggressione: "Rischio l'occhio e la carriera"
Brumotti torna a sorridere dopo l'aggressione e gioca con il cane
Brumotti torna a sorridere dopo l'aggressione e gioca con il cane
55.157 di Spettacolo Fanpage
Giorgia Palmas dopo l'aggressione al compagno Vittorio Brumotti:
Giorgia Palmas dopo l'aggressione al compagno Vittorio Brumotti: "L'odio genera odio"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni