Vincenzo De Lucia è lo straordinario comico che il martedì, in prima serata, delizia gli spettatori di Stasera tutto è possibile con le imitazioni dei volti più noti del mondo dello spettacolo, da Barbara D'Urso a Maria De Filippi passando per Mara Venier e Mara Maionchi. Nella puntata di martedì 9 febbraio, De Lucia ha proposto nel programma di Stefano De Martino, un esilarante sketch che ha visto protagonista la conduttrice di Pomeriggio5, Domenica Live e Live – Non è la D'Urso.

L'imitazione di Barbara D'Urso a Stasera tutto è possibile

Il comico napoletano, classe 1987, ha intrattenuto il pubblico con la sua imitazione di Barbara D'Urso. Vincenzo De Lucia, con apposita parrucca bionda, fantasioso vestitino e luce accecante, ha celebrato i "picchi" negli ascolti e ha ringraziato gli spettatori "col cuore" come la conduttrice è solita fare:

"Oggi caffeuccio dolcissimissimissimo perché ieri abbiamo fatto, pensate un po', 354 milioni di telespettatori. Il 90% di share. No va be' adoro. Mi avete visto da Marte, da Saturno, da Uranio. Io vi amo, il mio cuore è vostro. Casalinghe che stirano, io sono con voi. Lo sapete, il mio cuore è vostro. Fusi mettimi il mio logo esclusivo. Oggi abbiamo qui in esclusiva, pensate un po', un signore che si chiama Dante Alighieri. Pensate, ha fatto 45 operazioni al naso per assomigliare a Biagio Izzo. Ha scelto me, solo per voi".

Poi ha introdotto i suoi ospiti, il Ministro Speranza e Sergio Mattarella per commentare il Grande Fratello Vip, mentre Elettra Lamborghini, Fatima Trotta e Peppe Iodice per commentare il Recovery Fund.

La reazione di Barbara D'Urso

Ma come ha reagito Barbara D'Urso? A quanto pare l'imitazione di Vincenzo De Lucia non le è affatto sfuggita. Un estratto è stato pubblicato dal profilo Twitter ufficiale di Rai2. Barbara D'Urso lo ha visto e lo ha commentato. Sembra che anche lei si sia divertita molto ad assistere alla performance del comico napoletano (qui l'intervista rilasciata da Vincenzo De Lucia a Fanpage.it). La conduttrice di Live – Non è la D'Urso, infatti, ha pubblicato una serie di faccine divertite e cuoricini. E chissà che un giorno non ci sia un faccia a faccia tra le due versioni di Barbarella.