Quando è entrato in scena con il completo nero e il braccio sinistro sotto a quello destro che teneva il microfono, avvicinandosi a Stefano De Martino e Fatima Trotta, uno spettatore distratto quasi poteva credere che fosse proprio Maria De Filippi in persona ospite speciale di Made in Sud. E invece era Vincenzo De Lucia, straordinario attore e imitatore, tra i più bravi in circolazione, specializzato nei personaggi femminili. Ieri, nel corso della puntata inaugurale di Made in Sud, il pubblico ha potuto conoscere solo una parte del grande repertorio che Vincenzo De Lucia ha nel suo bagaglio.

La lunga gavetta di Vincenzo De Lucia

Vincenzo De Lucia è nato a Napoli nel 1987. Una lunga gavetta, una carriera teatrale che lo ha visto impersonare tutti i ruoli: attore, sceneggiatore, regista, aiuto-regista. Specializzato nelle parodie dei personaggi femminili vince nel 2009 il Premio Alighiero Noschese, il massimo riconoscimento nazionale per un imitatore. I suoi cavalli di battaglia, oltre a Maria De Filippi, sono: Mara Maionchi, Maria Nazionale, Milena Gabanelli, Barbara D'Urso, Franca Leosini e Mara Venier. Nel 2010 è nel cast di "Marialuna…una vita tutta in salita!" in onda sulla Rai per la trasmissione "Palcoscenico". L'opera musicale diretta dal Maestro Pino De Maio è uno spaccato che racconta le storie dei ragazzi del carcere minorile di Nisida, con gli stessi come attori.

Nel 2013 è in "Komikamente", show comico condotto da Michele Caputo, in onda dal Teatro Diana sulle emittenti regionali Piuenne, Televomero, Canale 21. Entra un anno più tardi nella compagnia stabile del Teatro Sannazaro di Napoli, storica compagnia napoletana diretta un tempo da Nino Taranto e Luisa Conte. Ma è con lo spettacolo "Zia Mara Celebration", tutto dedicato a Mara Venier, che Vincenzo De Lucia inizia a guadagnare popolarità lontano dalla sua città natale diventando anche il female impersonator ufficiale del Gay Village, sotto la direzione artistica di Vladimir Luxuria, dal 2015 al 2018.

I personaggi di Vincenzo De Lucia

Nella scorsa stagione televisiva, con il ritorno di Mara Venier a "Domenica In", Vincenzo De Lucia pubblicò la parodia dello spot con "Eh già" di Vasco Rossi. In quello spot irrompeva a sorpresa la sua Barbara D'Urso per poi ripristinare, grazie all'aiuto di un tecnico la normalità con l'ingresso in scena della sua Mara Venier. In quei giorni, c'era la voce di una presunta lite tra le due e il comico giocò su quest'aspetto per creare il contrasto comico. Tra i personaggi, anche quello di Maria Nazionalepresentato per la prima volta al Gay Village: "Adinolfi qua sviene, la Meloni non viene, ma la Raggi mi teme. Però ‘a legge è passata, pure ‘e gay so spusate, site disoccupate". Una grande batteria ha a disposizione il nuovo talento di Made in Sud. Speriamo che il programma, che intanto festeggia ottimi ascolti al debutto, lo sfrutti a dovere.