139 CONDIVISIONI
30 Gennaio 2015
23:59

Veronica Panarello: “Portate ogni mese una rosa bianca sulla tomba di Loris”

È questa la promessa che Veronica Panarello ha strappato a suo padre. Nel corso di “Quarto Grado”, l’uomo ha spiegato che sua figlia gli ha chiesto di portare sulla tomba di Loris, il 29 di ogni mese, una rosa bianca avvolta in un velo arancione.
A cura di Daniela Seclì
139 CONDIVISIONI

Nel corso della puntata odierna di "Quarto Grado", Gianluigi Nuzzi ha parlato del caso del piccolo Loris.  In studio è intervenuto l'avvocato di Davide Stival, Daniele Scrofani. L'uomo ha dichiarato:

"Davide ha parlato attraverso di me, sta come una persona che ha perso tutti gli equilibri. Ha una prospettiva totalmente diversa della vita. Quello che lo angoscia è la mancanza di risposte da parte di Veronica, sui minuti immortalati dalle telecamere. Le ha detto: "Dici che hai accompagnato il bambino a scuola, le telecamere dicono un'altra cosa, dimmi che cosa hai fatto".

Poi ha spiegato:

"Lui non ha chiuso con lei in modo radicale, le dice: "Dammi una risposta diversa e possiamo iniziare a capire come sono andate le cose. Lui ha visto il filmato più volte e riconosce le tre sagome che compongono la sua famiglia. È chiaro che si tratta di un procedimento indiziario ma attraverso tutta la ricostruzione fatta, si è escluso che altre persone siano entrate ed uscite (da quella casa). Al momento non sono previsti nuovi incontri con Veronica".

È intervenuta anche Antonella Stival che si è sempre schierata dalla parte di Veronica. La donna ha descritto l'incontro intercorso tra la Panarello e sua madre:

"Si sono abbracciate a lungo e hanno pianto. Veronica le ha detto: "Mamma perché tu e Antonella (la sorella) avete detto queste bugie su di me?" e lei: "Io non le ho dette, forse hanno interpretato male". Veronica, però, non vuole vedere la sorella, neanche un minuto. […] Ha detto: "Io ho creduto sempre nella giustizia, ma questa non è giustizia". Ha detto che i colpevoli sono fuori".

Anche il padre di Veronica è stato intervistato da "Quarto Grado" e ha raccontato:

"Nel suo abbraccio ho trovato tanto amore, non l'abbandonerò mai. Vorrebbe rivedere il figlio piccolo. Glielo potrei portare pure io il bambino ma la risposta di Davide è stata negativa. Ogni volta, Veronica mi strappa una promessa. Vuole che il 29, tutti i mesi, sia messa una rosa bianca sulla tomba di Loris…una rosa avvolta in un velo arancione. Il suo colore preferito".

139 CONDIVISIONI
Caso Loris,
Caso Loris, "Veronica accusava la madre: 'Dove hai messo mio figlio?'"
Antonella Panarello:
Antonella Panarello: "Mio figlio pensa che Loris sia in tv per via della recita di Natale"
Veronica Panarello su Antonella:
Veronica Panarello su Antonella: "Mi infanga con rancore e gelosia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni