593 CONDIVISIONI

Caso Loris, Veronica: “Davide mi ha abbandonata, mai più uomini al mio fianco”

La madre di Veronica Panarello è stata ospite a Domenica Live per la sua ultima intervista. Ha spiegato, infatti, di non voler più comparire in tv. Ha parlato, quindi, della sfiducia della figlia nei confronti degli uomini: “Non vuole più uomini accanto a lei, perché Davide l’ha abbandonata”. La mamma di Loris fa fatica anche ad avere fede: “Dov’era Gesù quando mio figlio è stato ucciso?”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Daniela Seclì
593 CONDIVISIONI
Immagine

A Domenica Live ha avuto luogo quella che dovrebbe essere l'ultima intervista della madre di Veronica Panarello. Barbara D'Urso, infatti, ha spiegato di aver faticato molto per convincerla ad andare in studio, perché preferisce non parlare più pubblicamente del caso del piccolo Loris. Di recente ha avuto modo di andare a trovare la figlia in carcere. Di lei ha detto:

"È magra, molto magra e infreddolita, le ho dato il mio cappotto anche se non lo voleva. […] Sembra una bimba di dieci anni".

Ha riportato, quindi, le parole che si sono dette. Veronica Panarello ha ribadito la sua innocenza:

"Mi ha detto: "Mamma, guarda che non sono stata io ad uccidere il mio bambino" e io le ho detto che se ero lì, è perché le credevo. Di Davide ha detto: "Sono stata abbandonata, non ha avuto fiducia in me. […] Non ha voglia di mangiare, una mamma con una disperazione del genere non ha voglia di mangiare. Nemmeno io vorrei mangiare, se non fosse per i miei figli".

Immagine

Ieri si è recata di nuovo da lei, stavolta ha portato con sé l'ex marito e il figlio di 13 anni.

"Piangeva, mi ha abbracciata. Ci siamo seduti tutti insieme. Mio marito l'ha coperta con il cappotto sulle spalle. Aveva le mani ghiacciate. Ho detto al bambino: "Prendi tua sorella e riscaldala". E si sono abbracciati e baciati. E Veronica lo consolava. Mi ha detto: "Le persone che mi hanno sempre amato e io non l'ho capito sono qua, chi pensavo mi amasse mi ha abbandonata". Io le ho risposto: "Pensiamo al presente, siamo uniti per combattere questa battaglia".

Poi le ha consigliato:

"Prega Dio, prega per le persone che sono negative, prega per loro e il Signore ti darà la luce. Lei mi ha detto: "Io ho il buio dentro. Dov'era Gesù quando hanno ucciso il mio bambino?". E io le ho detto: "Gesù non è una cosa materiale, fisica…è spirituale, non può fermare una persona". Gliel'ho spiegato e lei mi ha risposto "Hai ragione".

Infine, ha parlato di Davide:

"Il marito l'ha trattata come fosse il suo peggior nemico, non l'ha confortata, non l'ha abbracciata. Ha detto che non vuole più uomini accanto a lei, perché lui l'ha abbandonata. Come può avere fiducia?"

593 CONDIVISIONI
Caso Loris, "Veronica accusava la madre: 'Dove hai messo mio figlio?'"
Caso Loris, "Veronica accusava la madre: 'Dove hai messo mio figlio?'"
Caso Loris: "Veronica ha lo stesso sguardo vitreo di quando tentò il suicidio"
Caso Loris: "Veronica ha lo stesso sguardo vitreo di quando tentò il suicidio"
Caso Loris, la zia Antonella: "Era diffidente, il colpevole è tra i conoscenti"
Caso Loris, la zia Antonella: "Era diffidente, il colpevole è tra i conoscenti"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni