976 CONDIVISIONI

La sorella di Veronica Panarello irrompe a ‘Chi l’ha visto?’: “Ho detto solo la verità”

Nella puntata di ieri è scoppiata una piccola polemica nello studio di “Chi l’ha visto?”. L’avvocato di Davide Stival ha chiesto ad Antonella, sorella di Veronica Panarello, di evitare di rilasciare continue dichiarazioni, di fare un passo indietro e fare silenzio. La donna ha telefonato in studio affermando di essere rimasta male e ribadendo: “Ho detto solo la verità, se mia sorella ha fatto quella cosa, non l’ha fatto da sola”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di D.S.
976 CONDIVISIONI
Immagine

La trasmissione "Chi l'ha visto?", ha trattato il caso dell'omicidio del piccolo Loris. In collegamento è intervenuto l'avvocato Daniele Scrofani, legale di Davide Stival, che ha richiesto che le persone che a vario titolo, si affannano a rilasciare dichiarazioni in diverse trasmissioni televisive, facciano un passo indietro. L'avvocato ha fatto esplicito riferimento ad Antonella Panarello, sorella della mamma di Loris:

"Vi è un'attenzione mediatica che è comprensibile vista la grandezza, in senso negativo, del fatto su cui si sta indagando, quindi ho grande rispetto per la libertà di stampa. Ma è anche vero che vi è una pressione così continua e crescente, nei confronti di questa comunità, che è una comunità piccola, semplice che probabilmente sta anche alterando un po' quello che è il normale accadimento e le testimonianze. Vi sono delle testimonianze televisive che intervengono in continuazione, con soggetti quali la sorella della signora Panarello, che interviene un giorno per dire una cosa e nella stessa giornata per dirne un'altra esattamente contraria per poi riprendere…Quello che infastidisce è questa continua invasione da parte di questi soggetti che intervengono a ruota libera, con fatti della vita privata che vi assicuro – per quello che mi è stato riferito – non hanno nemmeno titolo per essere riferiti, alcuni di loro non avevano rapporti da tempo con la famiglia di Davide Stival. […] Non vi è motivo di parlare se non si hanno cose importanti da dire. Spero sia un auspicio al silenzio".

È scoppiata così una piccola polemica. Antonella Panarello, infatti, sentendosi menzionare ha telefonato in studio. La donna ha dichiarato:

"Io sono rimasta male per quello che ha detto l'avvocato, che io sparo a zero. Mi dispiace, io ho detto solamente la verità e basta".

Federica Sciarelli allora l'ha incalzata sottolineando che è evidente che non abbia un buon rapporto con la sorella Veronica. Le ha chiesto, dunque, di spiegare perché vada in tutti gli studi televisivi a dichiarare che l'assassina potrebbe essere sua sorella e che potrebbe essere stata aiutata da altre persone. La sua replica è stata:

"Capite male. Io ho detto "se", ci ho messo sempre un "se" davanti, se mia sorella ha fatto una cosa del genere, non l'ha fatto da sola. Sempre "se" l'ha fatto mia sorella. Ho sempre messo questo "se" davanti".

L'avvocato di Davide Stival allora ha concluso:

"Non intendo replicare alla signora Panarello, predicherei bene e razzolerei male se entrassi in polemica con lei. Fate un momento di riflessione, se ci sono degli elementi davvero importanti andate in procura. Altrimenti un attimo di riflessione e silenzio farebbe bene a tutti quelli che a vario titolo sono impegnati in questa brutta storia".

976 CONDIVISIONI
Veronica Panarello su Antonella: "Mi infanga con rancore e gelosia"
Veronica Panarello su Antonella: "Mi infanga con rancore e gelosia"
Veronica Panarello al marito: "Lorys non ti avrebbe permesso di farmi tutto questo male"
Veronica Panarello al marito: "Lorys non ti avrebbe permesso di farmi tutto questo male"
Veronica Panarello: "Portate ogni mese una rosa bianca sulla tomba di Loris"
Veronica Panarello: "Portate ogni mese una rosa bianca sulla tomba di Loris"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views