È una storia singolare quella andata in onda a C’è posta per te nella puntata del 9 marzo 2019. Andrea chiede il supporto del people show condotto da Maria De Filippi per recuperare la sua storia d’amore con Veronica, sua moglie. La donna, dopo anni di tradimenti, ha deciso di lasciarlo. Andrea si assume ogni responsabilità, raccontando di avere avuto numerose altre donne, storie scoperte dalla moglie e sempre perdonate.

Veronica lascia il marito, ma solo a metà

Veronica decide di lasciare il marito Andrea dopo avere scoperto l’ennesima storia extra-coniugale. Eppure, Maria De Filippi racconta che i due avrebbero ancora rapporti intimi, rapporti singolari perché “lei non lo bacia mai, si tratta solo di attrazione fisica”. Forte della consapevolezza di non essere ancora diventato indifferente alla madre dei suoi figli, Andrea gioca la sua ultima carta per riconquistare Veronica.

Veronica chiude la busta

Veronica appare commossa dopo avere visto il marito dall’altro lato della busta ma, dopo avere ascoltato le sue giustificazioni, decide di non perdonarlo. Non lo fa con rabbia, ma con la consapevolezza di non essere pronta a rivivere quanto ha subito negli ultimi anni: “Ti sono stata vicino quando stavi male. Sei stato per 8 mesi a casa, prendevi medicinali e io ti ho tenuto compagnia, non ti ho mai abbandonato. Così mi ringrazi?”. Andrea promette a Veronica che non la tradirà mai più ma le sue promesse non bastano. La moglie conferma di volere la separazione: “Gli voglio bene ma non sono più innamorata e credo non lo sia più nemmeno lui. La sua è solo abitudine”. Il pubblico applaude con forza la sua decisione di non cedere. La donna lascia lo studio di C’è posta per te da sola. Nemmeno la De Filippi prova a trattenerla, testimoniandole così il fatto di trovarsi d’accordo.