Mancano ancora ben cinque mesi alla nuova edizione del Festival di Sanremo, eppure già cominciano a diffondersi le prime voci sui possibili personaggi al timone della kermesse. Se la presenza di Carlo Conti come presentatore e direttore artistico è già stata confermata dal direttore di Raiuno Giancarlo Leone, arriva ora un'interessante indiscrezione sul possibile volto femminile da affiancare al conduttore. In attesa di capire se si replicherà la classica formula delle due "vallette", sta già circolando un nome dato come altamente probabile sull'ultimo numero di “Diva e donna”: si tratterebbe di Vanessa Incontrada, secondo quanto si legge sulla rubrica del settimanale “Sussurri fra divi”.

"Anche lo scorso anno il nome della bella italo-spagnola era in pole position per il Festival, ma adesso la sua scelta è sempre più concreta, anche se non si escludono colpi di scena", scrive la rivista. Per il momento il condizionale è d'obbligo, ma l'ipotesi è in effetti plausibile, dal momento che la Incontrada e Conti hanno già lavorato insieme, alla conduzione dei Wind Music Awards dal 2012 al 2015.

Il momento d'oro di Vanessa Incontrada

Lo scorso luglio, la Incontrada diceva addio a "Italia's Got Talent". Se al suo posto è stata appena chiamata l'attrice di "Violetta" Lodovica Comello, non si può certo dire che la carriera della showgirl sia in declino. Questo sembra anzi essere un periodo d'oro per Vanessa, ormai attivissima come attrice di fiction. Protagonista nel 2014 di "Angeli – Una storia d'amore" e "Una vita", le cui recenti repliche sono state un trionfo d'ascolti, la bella catalana ha riscosso un nuovo successo con la recentissima "Anna e Yusef – Un amore senza confini". La conduzione di Sanremo sarebbe la ciliegina sulla torta e una bella rivincita per la 35enne, dopo le critiche subite ai tempi della gravidanza.