Matteo Pelusi del duo Matt&Bise si è sottoposto a un tampone rino-faringeo per verificare una eventuale positività al Covid-19 dopo che il collega Valentino Bisegna, altra parte del duo di youtuber, era risultato positivo al test. Bisegna è andato ad aggiungersi alla sempre più numerosa platea di volti noti – soprattutto influencer – che hanno raccontato a mezzo social di essere risultati positivi al coronavirus e che stanno vivendo pubblicamente la quarantena.

Matteo Pelusi condivide il video del tampone

Pelusi ha deciso di condividere il video del tampone al quale si è sottoposto per precauzione, postandolo sul suo profilo Instagram. Una misura necessaria, quella di sottoporsi al test, dopo che il collega aveva scoperto di essere positivo al virus. “Tampone fatto, in attesa dell’esito” ha scritto condividendo il video del tampone, per poi invitare quanti lo seguono a sottoporvisi “Ieri Bise è risultato positivo al Covid-19 e per sicurezza ho voluto farlo anch’io. Mi rivolgo a tutti i nostri followers giovani e non. Se siete tornati da zone a rischio, fate il tampone. Anche se non è obbligatorio, prendete un po’ di coraggio e fatelo. Anche se siete completamente asintomatici, potreste essere un grave rischio per altre persone. Fatelo per voi e per la vostra famiglia. Fatelo per i vostri nonni e per le persone a cui volete bene. È un po’ fastidioso ma dura 30 secondi. Qualunque sia l’esito, state facendo una cosa bella, adulta e responsabile”.

Valentino Bisegna di Matt & Bise positivo al Covid-19

Era stato Vale, solo poche ore fa, a confermare di essere risultato positivo al Covid. Dopo avere condiviso il video del tampone al quale si era sottoposto poche ore prima, lo youtuber ha deciso di rendere noto l’esito. “Ciao ragazzi mi sembra assurdo ma sono risultato positivo al tampone… io sto bene (per adesso) quindi state tranquilli per me!” si legge nella didascalia “Ora starò in isolamento nella casa qui a Torino e dopo il periodo prestabilito dovrò risottopormi al tampone. Chiedo alle persone che mi hanno incontrato negli ultimi giorni di farsi per scrupolo un tampone… il dottore ha detto che la mia carica virale è molto bassa quindi può essere che non ho contagiato nessuno ma mi sento tipo in colpa mi spiace. Alla fine è tutta colpa di sto virus di merda che non va via dalle nostre vite. Vi voglio bene supererò anche questa vi tengo aggiornati”.