Clamoroso a Uomini e Donne: oggi, 14 novembre, si è registrata una nuova puntata della trasmissione, che ha visto compiersi finalmente la scelta di Sabrina Ghio. La ex ballerina di Amici divenuta tronista, dopo molti tentennamenti, ha deciso di scegliere Nicolò Raniolo. Quest'ultimo, però, come non capitava da tempo nel programma, ha risposto no.

Sabrina sceglie Nicolò Raniolo.

Come annunciano le anticipazioni della puntata, questa si è aperta con l'annuncio di Maria De Filippi: Sabrina avrebbe finalmente scelto tra Nicolò Fabbri e Nicolò Raniolo. Dopo i “Best Moments” della tronista con i suoi due corteggiatori, si è scoperto che la Ghio aveva fatto recapitare un video-messaggio a Raniolo invitandolo a tornare: in una precedente registrazione, infatti, Sabrina aveva discusso con Nicolò R. e lui aveva lasciato lo studio. I due si sono ritrovati a faccia a faccia e Sabrina ha comunicato che la sua scelta è proprio Raniolo.

Nicolò rifiuta Sabrina.

A quel punto, l'epilogo è stato drammatico. Probabilmente insicuro dopo i precedenti scontri, Nicolò ha risposto di no, decidendo di non uscire dal programma con Sabrina. Era addirittura dalla stagione 2010-11 (quando Perla Cupini disse no ad Andrea Angelini) che a Uomini e Donne non si assisteva a un rifiuto.

Il percorso di Nicolò Raniolo.

Prima di approdare a Uomini e Donne, Nicolò Raniolo era transitato da Temptation Island, dove aveva cercato di conquistare Giorgia Lucini. La Ghio non è riuscita a far breccia nel bel 25enne (più giovane di lei di 7 anni) e la ex ballerina ha così dovuto lasciare il Trono. Negli ultimi giorni, Nicolò ha fatto parlare anche per la sua drammatica confessione alla stessa Sabrina, in cui ha raccontato di essere stato penalizzato da una forte dislessia e da una leggera forma di autismo che hanno fortemente segnato la sua infanzia.