video suggerito
video suggerito

“Una mamma per amica” pronta a tornare con una nuova miniserie prodotta da Netflix

Quattro episodi da 90 minuti ciascuno: la serie sulle peripezie di Lorelai e Rory Gilmore starebbe per tornare con una nuova ministagione prodotta dal colosso dello streaming, secondo un’indiscrezione di Variety.
A cura di Valeria Morini
182 CONDIVISIONI
Immagine

Le Gilmore Girls stanno tornando. Stavolta non si tratta di una semplice reunion del cast, come quella avvenuta a giugno: "Una mamma per amica" starebbe per tornare con una nuovissima serie prodotta da Netflix. Il sempre più potente colosso dello streaming online, che tra pochissimi giorni sbarcherà per la prima volta anche in Italia, mette a segno un nuovo colpo, siglando un accordo con la Warner Bros e con la coppia Amy Sherman-Palladino / Daniel Palladino (rispettivamente, la creatrice e il produttore esecutivo della serie).

Secondo Variety, si tratterebbe di una produzione limitata, formata da 4 episodi da 90 minuti ciascuno. Si tende insomma a seguire il nuovo trend della serialità americana, quello di "resuscitare" grandi successi degli scorsi decenni in miniserie di poche puntate, poco rischiose dal punto di vista produttivo ma caratterizzate dall'aura di "evento". Vedi il caso di "X-Files", che torna con 6 episodi nel 2016, o "Twin Peaks", previsto nel 2017 con una terza stagione di 9 (o forse più) puntate.

"Una mamma per amica", vero e proprio cult televisivo, è stato prodotto tra il 2000 e il 2006 e proprio poche settimane fa ha festeggiato ufficialmente i 15 anni dalla prima messa in onda. Trasmessa con grande successo anche in Italia, la serie racconta le peripezie di Lorelai e Rory Gilmore, mamma e figlia adolescente (interpretate rispettivamente da Lauren Graham e Alexis Bledel), nell'immaginaria cittadina di Stars Hollow. Ora la domanda è: chi tornerà del cast originale? Oltre alla Graham e alla Bledel, si attendono i sì di Liza Weil (Paris), Jared Padalecki (Dean), Milo Ventimiglia (Jess), Matt Czuchry (Logan), e Melissa McCarthy (Sooki). Non ci sarà, purtroppo, Edward Herrmann, interprete del nonno Richard Gilmore, morto il 31 dicembre 2014. Alla notizia, intanto, la rete si è già scatenata.

182 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views