18 Gennaio 2012
08:30

Tornano Le Invasioni Barbariche con Saviano e Jovanotti

Daria Bignardi ritorna su La7 con una nuova stagione de Le Invasioni Barbariche con tanti ospiti di spessore come Roberto Saviano, Jovanotti e I Soliti Idioti.
Daria Bignardi ritorna su La7 con una nuova stagione de Le Invasioni Barbariche con tanti ospiti di spessore come Roberto Saviano, Jovanotti e I Soliti Idioti

L’appuntamento de Le Invasioni Barbariche torna su La7, dopo una lunga pausa, il 20 gennaio 2012. La conduzione è come sempre affidata a Daria Bignardi che si occuperà di intervistare i personaggio del mondo della politica, della cultura e dello spettacolo con il suo fare indagatorio, pungente ma mai volgare e sempre piacevole. In un’intervista rilasciata a Repubblica la conduttrice ha anticipato gli ospiti che apriranno questa nuova stagione de Le Invasioni Barbariche e in più ci ha informato che La7 ha chiesto ben 14 puntate del suo programma ma lei è molto titubante e pensa di riuscire ad arrivare a 12, motivando questa decisione in maniera ironica dicendo: “Non ho il fisico per stare troppo a lungo in video”.

È sicuramente impegnativo l’avvio di questa nuova stagione infatti Daria Bignardi ha deciso di intervistare il giornalista-scrittore Roberto Saviano, costretto a vivere sotto scorta in un luogo segreto, per evitare di essere vittima della camorra che vorrebbe metterlo a tacere per il grosso polverone alzato con le sue inchieste e il suo libro "Gomorra". La Bignardi è contenta di avere Saviano nella sua trasmissione (anche in vista del suo ritorno con Vieni via con me su La7) e lo si capisce dalle sue dichiarazioni:

Sono andata a New York per chiedergli di partecipare alla prima puntata delle ‘Invasioni’. Ha accettato. Gli chiederò cosa ne pensa del governo Monti, se collaborerebbe con qualche ministro. Come è l’Italia vista dall’America. Si partirà dai sei mesi trascorsi a New York, dall’aria che si respirava tra i ragazzi di Occupy Wall Street ai suoi incontri con l’economista Nouriel Roubini, alle previsioni sul futuro. Parleremo del ‘pil’ della criminalità organizzata, che non conosce crisi, ma anche di Cosentino, immagino.

Ma ci sarà anche Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, in studio a Le Invasioni Barbariche e ci si occuperà della morte di Francesco Pinna avvenuta durante i lavori di allestimento del palco che avrebbe dovuto ospitare il suo concerto a Trieste. La Bignardi, in merito a questa intervista, ha detto:

Ha passato un momento difficile a causa della tragedia di Trieste. Il tour, che aveva interrotto, riprende dopo questa intervista, sarà inevitabile parlarne.

Ci sarà però anche spazio per la comicità surreale de I Soliti Idioti, la vera rivelazione dell’anno appena trascorso che da Mtv hanno trovato posto anche al cinema. In merito alla loro partecipazione al suo show su La7 la Bignardi ha commentato:

Sono l’ingrediente più barbarico della puntata. E’ la loro prima vera intervista. I soliti idioti è stato il successo comico dell’anno e Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio sono i suoi artefici ed interpreti. Vedremo che pensiero c’è dietro la rappresentazione della volgarità italiana, o se non c’è nessun pensiero. Secondo me c’è.

Una puntata davvero ricca e tutta da seguire che lascia ben sperare sulla nuova stagione de Le Invasioni Barbariche.

Jovanotti intervista Roberto Saviano [VIDEO]
Jovanotti intervista Roberto Saviano [VIDEO]
Saviano da Mentana commenta l'arresto di Zagaria [VIDEO]
Saviano da Mentana commenta l'arresto di Zagaria [VIDEO]
Jovanotti live da Livorno [LIVESTREAM]
Jovanotti live da Livorno [LIVESTREAM]
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni