Su Mediaset Extra torna la tv per ragazzi con “Bim Bum Bam”. A partire da venerdì 17 aprile, la rete Mediaset trasmetterà “Bim Bum Bam Generation” con il meglio della televisione degli anni ’80 e ’90 dedicata ai giovanissimi. Dopo “Colpo Grosso” e “Non è la Rai”, Mediaset rispolvera un altro programma cult della sua storia. La maratona “Bim Bum Bam” andrà in onda tutti i venerdì a partire dalle ore 21 con il meglio degli episodi registrati all’epoca da un giovanissimo Paolo Bonolis, Manuela Blanchard, Marco Bellavia, l’indimenticabile pupazzo Uan e gli altri protagonisti del contenitore che si sono succeduti negli anni.

Bim Bum Bam seguito da Arriva Cristina

Lo spazio previsto per la maratona proposta da Mediaset Extra sarà così suddiviso. Dalle 21 fino a mezzanotte andranno in onda in successione alcuni episodi con il meglio di “Bim Bum Bam”. A seguire, e fino alle 2, la rete trasmetterà cinque episodi di “Arriva Cristina”, serie tv che fu spin off del popolarissimo “Licia dolce Licia”, entrambe interpretate da Cristina D’Avena.

Lo speciale con Cristina D’Avena

I cinque episodi di “Arriva Cristina” seguiranno la messa in onda di “Bim Bum Bam” prevista fino a mezzanotte. Lo spin off di Licia dolce Licia andrò in onda nel 1988 su Italia1 con Cristina D’Avena, già protagonista della serie tv ispirata a “Kiss me Licia”. Nella serie la celebre cantante, voce delle sigle italiane più belle dei cartoni animati, mette insieme una band musicale insieme ai suoi compagni di università.

Bim Bum Bam, il contenitore con Paolo Bonolis

Un giovanissimo Paolo Bonolis fu tra i primi volti di “Bim Bum Bam”, in onda su Italia1 dal 1982. Vi rimase al timone fino alla stagione 1990/1991 quando il conduttore decise di dedicarsi a programmi dedicati agli adulti. A prendere il suo posto fu il gruppo composto da Marco Bellavia, Roberto Ceriotti e Alessandro Gobbi che prese il nome di “Gang di Bim Bum Bam”.