Storico volto di Bim Bum Bam, dopo 24 anni torna in tv Manuela Blanchard, ancora una volta per tenere compagnia ai più piccoli. Come già aveva annunciato, si tratta di un progetto televisivo nuovo, che parte il 20 marzo su DaAJunior, canale 623 di Sky. Si chiama Thai Chi One e si propone di insegnare in modo divertente l'antica arte marziale ai bambini. L'appuntamento è alle 14:20. In studio, Manuela Blanchard nei panni dell'insegnante (da sempre è esperta di questa antica arte cinese), affiancata da un nuovo insolito compagno: si chiama Tino ed è stato creato da Jim Henson Company, la stessa casa di produzione dei pupazzi dei Muppets.

Tai Chi One, il nuovo format di Manuela Blanchard

Tai Chi One è un format nuovo che si amalgama perfettamente con le caratteristiche professionali di Manuela Blanchard. Dopo il ritiro dalle scene infatti, l'ex conduttrice ha acquisito una serie di specializzazioni: è naturopata e si occupa di psicanalisi e psicodinamica. Svolge inoltre l’attività di insegnante di Shaolin Quan, Tai ji Quan e Baduanjin per diversi centri medici. Nel programma che la riporterà in tv dopo oltre 20 anni, Manuela introdurrà i bambini alle discipline orientali. "Ho iniziato Tai chi che avevo 17 anni, è venuto molto prima di Bim Bum Bam e dei miei lavori televisivi. Dopo 2 anni il mio maestro mi mise subito a fare lezione ai principianti per cui ho iniziato giovane", ha raccontato in un'intervista a Blogo:

La proposta è stata particolare nel senso che io non avrei mai pensato di tornare in tv se non per qualcosa che aveva un senso e cioè un messaggio che potesse aiutare le persone a crescere.

Il ritiro dalla tv

Protagonista dal 1985 al 1992 e ancora dal 1992 al 1996, con la versione domenicale del programma, in squadra con Paolo Bonolis e Giancarlo Muratori che dava la voce a Uan. Una volta abbandonato Bim Bum Bam, Manuela Blanchard propose a Italia1 una serie di format alternativi per continuare a lavorare come conduttrice nonostante la soppressione dello storico show per bambini. Le proposte non convinsero la rete, che le propose di prestare il volto per alcune televendite. Lei declinò l'offerta e preferì ritirarsi dalla tv:

Io avrei lavorato volentieri con Sveva Sagramola (conduttrice di Geo su Rai 3, ndr) piuttosto che con Licia Colò facendo dei piccoli montaggi esterni. Io non ho mai voluto una trasmissione mia, non mi interessa. Mi interessa cosa do, cosa comunico. Se mi dovessero chiedere ‘Ti do una trasmissione tua ed è un quiz' non mi interessa. Vaglierei comunque la proposta.