Inizia il consueto tempo dei bilanci e previsioni per le emittenti televisive, quando ormai siamo indirizzati alla conclusione della stagione televisiva 2017-2018. Certo, restano aperti diversi fronti e lo saranno almeno fino a maggio, ma chi mastica un po' la liturgia del mondo televisivo, sa che questi periodi tendono ad essere gravidi di annunci, o semplici indiscrezioni destinate a prendere forma o sgonfiarsi, su ciò che riguarda le principali novità della stagione successiva.

Antonella Clerici in pole position per la conduzione di Portobello

È quanto sta accadendo dalle parti di viale Mazzini, dove al netto del navigare a vista costante in attesa della rivoluzione ai vertici che l'ultima tornata elettorale potrebbe imporre, emergono alcune ipotesi che stanno già facendo discutere. Ad esempio quella relativa al ritorno di "Portobello" in tv. Si tratta del programma storico ideato da Enzo Tortora, che di quest'ultimo segnò anche il ritorno in tv dopo l'incredibile e ingiusta vicenda giudiziaria che lo aveva riguardato. La voce di corridoio che serpeggiava da diverse settimane sembra aver preso forma nel corso del weekend appena trascorso e, a quanto pare, la dirigenza Rai ha scelto anche il volto che condurrà questa ennesima operazione revival di grandi titoli della storia della Rai: è quello di Antonella Clerici, come sostiene Dagospia. A partire da ottobre la trasmissione dovrebbe occupare lo spazio della prima serata del sabato, in concorrenza con una delle produzioni Fascino di Maria De Filippi che, secondo la distribuzione degli ultimi anni, dovrebbe essere "Tu Si Quel Vales".

Elisa Isoardi torna a condurre "La Prova del Cuoco"?

Il ritorno di "Portobello" in tv arriverebbe a pochi mesi da un'altra importante operazione-ritorno in Rai, quella della "Corrida", condotta da Carlo Conti, partito con un boom di ascolti, nonostante le critiche puntualmente rivolte a chi osi toccare dei monumenti della tv come lo show inventato da Corrado è. La conferma di questa notizia, potrebbe innescare una serie di conseguenze interessanti nel mondo Rai. Su tutte, un avvicendamento al timone de La Prova del Cuoco tra Antonella Clerici ed Elisa Isoardi. Nonostante i dissapori del passato (la Clerici non ha mai negato di aver sofferto molto dopo essere stata sostituita dalla Isoardi anni fa), il cambio di testimone tra le due pare nell'ordine delle cose. La storica conduttrice del programma che accompagna gli spettatori di Rai 1 al tg delle 13.30 ha recentemente dato segnali di insofferenza per l'impegno quotidiano e il volto della compagna di Matteo Salvini appare certamente tra i più credibili per rimpiazzarla. Inoltre, proprio in queste ultime settimane della diciassettesima stagione del programma, la Clerici ha più volte pronunciato frasi che preannunciano un addio a La Prova del Cuoco.

Storie Italiane potrebbe durare un'ora in più

A suffragare l'ipotesi Isoardi alla Prova del Cuoco è anche un'altra indiscrezione riguardante la prossima stagione di Rai. Sembra infatti che "Storie Italiane", il contenitore mattutino condotto da Eleonora Daniele, sia destinato ad allungarsi di un'ora, così da andare in onda fino alle 11.55, orario di inizio de La Prova del Cuoco. La Isoardi, che oggi è impegnata con "Buono a Sapersi" in onda dalle 10.05 alle 11.50, dovrebbe semplicemente posticipare i suoi impegni mattutini di un'ora.