14 Agosto 2015
16:15

Tomaso Trussardi: “Aurora Ramazzotti è una signora, il gregge attacca chi si gode la vita”

Dopo la polemica sorta per la conduzione della fascia quotidiana di X Factor, anche Tomaso Trussardi scende in campo per difendere la figlia di Michelle Hunziker. Citando Nietzsche, spiega che “i deboli” vedono il male nei signori che sanno godere la vita e, aggiunge, “Aurora Ramazzotti è una signora”.
A cura di D.S.

Da quando è stata diffusa la notizia, che Aurora Ramazzotti condurrà la fascia quotidiana di X Factor, la polemica non accenna a placarsi. La giovane è stata pesantemente criticata. In tanti, l'hanno etichettata come "raccomandata" e si sono detti certi che abbia avuto questa possibilità, solo perché figlia di due volti noti del mondo dello spettacolo. La famiglia di Aurora sta facendo quadrato attorno a lei. Il primo a scendere in campo è stato papà Eros. Il cantante ha preso le difese della sua primogenita e ha attaccato duramente tutti coloro che stanno esprimendo giudizi affrettati su di lei.

Il direttore delle produzioni originali di Sky, Nils Hartmann, ha chiarito le motivazioni che hanno portato a sceglierla:

"Abbiamo visto una serie di persone, ci ha colpito lei. Non ha grande esperienza, è vero, ma cercavamo uno sguardo spontaneo e originale. Non abbiamo parlato né con la madre, che tra l'altro lavora con un nostro competitor, né col padre. Il fatto che si chiami Ramazzotti vuol dire che è più conosciuta della signorina Pinco Pallo ma non è stata la cosa determinante. È fresca, disinvolta e sa rapportarsi con i coetanei, è una di loro".

In queste ore, anche Tomaso Trussardi ha voluto dire la sua sulla vicenda. Per farlo ha usato la sua pagina Facebook. Il compagno di Michelle Hunziker ha scritto:

"Nel primo trattato della Geneologia della Morale, Nietzsche riflette sui valori di "bene e male" e "buono e cattivo", trovando che essi hanno due origini differenti e che il valore "buono" ha in principio due significati radicalmente opposti. Il filosofo si riferisce ipoteticamente all'antica società; una società originaria di uomini forti e fieri che "dicono sì alla vita": il loro agire, pienamente positivo e creativo, è in sé stesso la morale dei signori. Questa capacità umana di godere della vita e di attuare il "bene" in terra è però visto, all'altro capo della scala sociale, come un male. I deboli infatti interpretano l'agire dei signori come il male per eccellenza: la morale del gregge, quindi, è una morale di reazione guidata dal risentimento verso chi agisce. L'attacco che i deboli muovono all'agito consiste quindi nel rovesciare la scala dei valori e nel trasformare ciò che è buono in qualcosa di moralmente cattivo e sbagliato. Per attuare questa rivoluzione dal basso è però necessario giustificare il ribaltamento in atto. Aurora Ramazzotti una signora".

Michelle Hunziker:
Michelle Hunziker: "Aurora pensava che Tomaso Trussardi fosse gay"
Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, amore sotto la luna:
Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, amore sotto la luna: "Questa sera è magica"
La prima estate di Michelle Hunziker senza Trussardi, in vacanza con Aurora e Goffredo
La prima estate di Michelle Hunziker senza Trussardi, in vacanza con Aurora e Goffredo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni