The Witcher 2 è uno dei titoli più attesi della stagione in corso di Netflix. Manca davvero poco al rilascio della serie sulla piattaforma dalla grande "N" rossa che, intanto, ha annunciato sette nuovi attori per la seconda stagione delle avventure dello strigo Geralt di Rivia interpretato da Henry Cavill. Il nome che colpisce maggiormente arriva direttamente da Bridgerton, la serie che ha fatto il record di visualizzazioni a fine 2020.

Adjoa Andoh, l'attrice di Bridgerton entra nel cast

Tra i nuovi membri del cast, il nome che colpisce è quello di Adjoa Andoh nel ruolo di Nenneke. Nata a Bristol nel 1963, l'attrice è diventata celebre agli abbonati Netflix di recente, grazie al ruolo di Lady Danbury nella serie tv Bridgerton (già confermata per la seconda stagione). Adjoa Andoh è una delle attrici teatrali d'Oltremanica più apprezzate, premiate e riconosciute. Ha avuto ruoli di prim'ordine alla Royal Shakespeare Company, al Royal National Theatre, al Royal Court Theatre e all'Almeida Theatre. Prima di Bridgerton, gli appassionati di cinema e serie tv l'hanno potuta certamente apprezzare in "Doctor Who" e nel film "Invictus" di Clint Eastwood, dove ha interpretato il Capo di stato maggiore Brenda Mazibuko nel film dedicato a Nelson Mandela, interpretato da Morgan Freeman.

The Witcher 2, il cast

Il cast della seconda stagione di The Witcher conferma i protagonisti della prima stagione: Henry Cavill, Tom Canton, Anya Chalotra, Freya Allan, Lars Mikkelsen, Terence Maynard, Lily Cooper, Jeremy Craword. Con loro, ecco le new entry: Chris Fulton, un altro attore che ha partecipato a Bridgerton nel ruolo di Sir Phillip Crane. E ancora: Simon Callow, Liz Carr, Graham McTavish.

The Witcher 2, quando esce

Ma quando esce The Witcher 2? La prima stagione è stata disponibile su Netflix a partire dal 20 dicembre 2019. La seconda stagione è stata frenata dalla pandemia di coronavirus. La serie è stata una delle prime a essere fermata, infatti, e si sta tuttora girando. Per questo motivo, la seconda stagione potrebbe uscire non prima della fine del 2021.