Il tormentone della settimana è la clamorosa gaffe nella puntata 4 de Il trono di spade 8, in cui per un attimo è apparsa in scena una delle note tazze di Starbucks. Semplice sbaglio o vero e proprio elemento subliminale ai fini del product placement? L'immagine è immancabilmente diventata virale e i meme si sono moltiplicati su Twitter. Tanto che la produzione è stata costretta a intervenire con una dichiarazione, per evitare possibili accuse di "pubblicità occulta".

La nota di Hbo e l'ironia di Starbucks

Qual è la verità? Semplicemente, la tazza posizionata al tavolo di Daenerys/Emila Clarke è stata una colossale svista. La HBO ha diffuso una nota in cui ha dato spiegazioni, non senza ironia: "La tazza di latte che è apparsa nell'episodio è stata ovviamente un errore. Daenerys aveva ordinato una tisana". La stessa Starbucks, celeberrima catena di caffè presente anche in Italia, ha commentato col sorriso la questione su Twitter: "A essere onesti siamo sorpresi che non abbia ordinato un Dragon drink". Inoltre, Bernie Caulfield, uno dei produttori esecutivi della serie, ne ha parlato in un'intervista alla radio WNYC, scherzandoci su:

Ci dispiace! Westeros è stato il primo posto ad avere, sapete, un vero e proprio Starbucks.

Game of Thrones verso il gran finale

Manca ormai poco al momento in cui Il trono di spade saluterà per sempre i suoi fan. Alla conclusione dell'ottava stagione mancano appena due episodi e domenica 19 maggio 2019 andrà in onda il finale della serie. Sarà un addio doloroso per una delle serie più cult di sempre, anche se i fan potranno presto consolarsi. Il mondo creato da George R. R. Martin non sparirà dal piccolo schermo: Hbo sta mettendo in cantiere una serie di spin off, tra cui è già confermato un prequel ambientato migliaia di anni prima, con Naomi Watts nel cast.