video suggerito
video suggerito

Tanti auguri Grey’s Anatomy, 10 anni di amore e lavoro in ospedale

Amore e tradimenti, passione, sudore e lavoro tra le corsie del Seattle Grace Hospital: il medical drama più seguito compie 10 anni.
610 CONDIVISIONI
Immagine

Amore e tradimenti, passione, sudore e lavoro in corsia all'ospedale, il medical drama più seguito compie 10 anni. Parliamo di "Grey's Anatomy" che andava in onda per la prima volta sulla Abc il 27 marzo 2005. Le avventure di Meredith Grey (il titolo gioca sul celebre libro Gray's Anatomy) iniziarono dunque dieci anni fa, con un intreccio che fece subito capire quanta carne sul fuoco poteva essere messa dagli sceneggiatori. Dopo una notte al pub, due sconosciuti si trascinano a letto per una notte di passione ed il giorno dopo, ognuno va per la sua strada. Peccato che i due, Meredith Gray, aspirante neurochirurgo al suo primo giorno di lavoro al Seattle Grace Hospital, e Derek Shepard, primario del suddetto ospedale, si incontreranno in corsia. Ed inizia così un lungo viaggio, una grande avventura che ancora oggi sta tenendo milioni di spettatori con il fiato sospeso.

Con Undici stagioni, la dodicesima in produzione, Grey's Anatomy rappresenta uno dei medical drama più longevi di sempre (E.R. è a quota 15). Uno dei momenti più discussi è stato rappresentato dall'abbandono di una delle icone della serie, il personaggio di Cristina Yang intepretato da Sandra Oh. Ma con tanta popolarità, sarebbe stato di certo innaturale non attirare un po' di polemiche ed invidie. I medici specializzati, su tutti, sono stati i primi a criticare lo show, presentando reali situazioni cliniche e criticando l'esasperato legame dei dottori con le persone dell'intero ambiente. Nel particolare, si è parlato di un modo di trattare le infermiere in maniera denigrante.

Di recente c'è stato un calo di ascolti, ma questo non preoccupa l'emittente visto che la media di 8 milioni di telespettatori per ogni episodio a settimana, è più che buona. Di recente, alcune voci hanno parlato di una possibile chiusura alla quattordicesima stagione. Per adesso il rinnovo c'è solo per una dodicesima, la serie prosegue ad avere un buon riscontro. Insomma, una scommessa vinta per la Abc che proprio grazie a "Grey's Anatomy" e ad altre serie come "Lost" è riuscita a rilanciarsi. Altri numeri importanti di Grey's Anatomy rappresenta il terzo posto tra le migliori serie tv americane degli ultimi dieci anni secondo il sito web IMDb, oltre ad essere stata definita come la 66esima migliore serie fatta tra gli anni ottanta ed il 2015. Non male.

610 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views