22 Settembre 2016
17:44

Tale e Quale Show cambia ancora: dopo l’addio di Lippi, Nicola Savino in giuria

La giuria dello show condotto da Carlo Conti, eccetto la Goggi, è stata completamente rivoluzionata in questa stagione. Dopo l’addio di Lippi e Proietti e l’arrivo di Amendola e Montesano, l’esperto imitatore Nicola Savino ritorna come quarto giudice del programma.
A cura di Andrea Parrella

Nicola Savino sarà quarto giudice a Tale e Quale Show venerdì 23 settembre. Il conduttore di Quelli che il calcio torna a prendere parte al programma di Rai 1 dopo aver partecipato anche durante la scorsa stagione. Savino è d'altronde molto appropriato per questo ruolo, vista la sua grande dimestichezza con le imitazioni, che sono proprio l'elemento centrale della trasmissione.

La giuria di Tale e Quale Show quest'anno è una delle novità del programma condotto da Carlo Conti. Lo show, in onda per dieci puntate nell'autunno del 2016 e che avrà anche una puntata speciale natalizia, è ripartito a fine settembre dopo il successo delle scorse stagioni e quest'anno, a parte la rinnovata partecipazione di Loretta Goggi dietro la scrivania dei giurati, è proprio quel comparto ad aver subito una grande rivoluzione: via Gigi Proietti e Claudio Lippi, dentro Claudio Amendola ed Enrico Montesano. La prima puntata è filata liscia, con l'abituale dimestichezza alla conduzione di Carlo Conti e una buona sintonia tra la Goggi e i due nuovi sodali, con l'annotazione di un piccolo "battibecco a distanza" tra Claudio Amendola e Rovazzi. L'attore romano, protagonista del film per la tv Lampedusa andato in onda su Rai 1 in questi giorni, dopo l'imitazione di Enrico Papi del cantante milanese con la sua Andiamo a comandare ha commentato manifestando apertamente una certa antipatia nei suoi confronti. Antipatia alla quale Rovazzi ha risposto per le rime su Facebook.

Lippi via da Tale e Quale Show, il pubblico protesta

Un certo malcontento nel pubblico ha invece registrato la sostituzione di Claudio Lippi nel ruolo di giudice. Insieme a Loretta Goggi era un volto storico della trasmissione e non è ben chiaro il motivo del suo accordo non rinnovato per lo show di Rai 1, vista anche l'indiscrezione secondo la quale Lippi starebbe passando un momento difficile. Le ragioni di questa scelta Carlo Conti le aveva date in luogo della presentazione del programma, limitandosi ad un commento di carattere istituzionale:

E' giusto ogni tanto cambiare. Volevamo dare una nuova linfa vitale alla giuria e abbiamo deciso di cambiare un elemento che c'era da anni, ma Loretta era insostituibile. Lei è l'imitatrice per eccellenza, ha fatto la storia della tv. E' il passato, il presente e il futuro del nostro spettacolo. A Claudio mando comunque un saluto speciale e lo ringrazio, come ringrazio Christian De Sica e Gigi Proietti, di aver fatto parte di questa avventura

"Nicola Savino lascia Le Iene", il conduttore dichiara: "Sarebbe un addio senza rancore"
"Nicola Savino lascia Le Iene", il conduttore dichiara: "Sarebbe un addio senza rancore"
Tale e Quale Show, la seconda puntata del 23 settembre 2016
Tale e Quale Show, la seconda puntata del 23 settembre 2016
Carlo Conti: "La giuria di 'Tale e Quale Show' non deve essere polemica, non è un talent"
Carlo Conti: "La giuria di 'Tale e Quale Show' non deve essere polemica, non è un talent"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni