16 Ottobre 2021
19:22

Striscia la Notizia ai legali di Ambra Angiolini: “Volete trasformare l’episodio in una telenovela”

Striscia la Notizia replica ai legali di Ambra Angiolini, che accusano il tg satirico e Valerio Staffelli di “una illegittima intromissione e conseguente spettacolarizzazione di una vicenda privata e dolorosa”. Il programma di Antonio Ricci: “È evidente la volontà di trasformare l’episodio in una telenovela”.
A cura di Daniela Seclì

Dopo la nota dei legali di Ambra Angiolini, non si è fatta attendere la risposta di Striscia la Notizia. In un breve comunicato, firmato – come il precedente – dal Tapiro d'Oro, il tg satirico di Antonio Ricci rispedisce le accuse al mittente. Se gli avvocati dell'attrice sostengono che lei non fosse consenziente durante la consegna del "premio" televisivo, la versione della trasmissione di Canale5 è diversa.

Striscia la Notizia replica ai legali di Ambra Angiolini

In un brevissimo comunicato, il programma di Antonio Ricci replica alle accuse e invita, ancora una volta, chi di dovere a visionare il video completo presente sul sito ufficiale del tg satirico. Dunque, ancora una volta si sostiene che Valerio Staffelli non abbia esercitato alcuna pressione sull'attrice per consegnarle il Tapiro d'Oro per il tradimento che avrebbe subito da Massimiliano Allegri. Nella nota si legge:

"Mi sono limitato a raccontare quello che è visibile a tutti nel filmato pubblicato sul nostro sito, a prova di ogni smentita. È evidente la volontà di trasformare l’episodio in una telenovela. Il Tapiro d’oro".

Nel precedente comunicato, Striscia aveva precisato: "L'amica Ambra Angiolini, ci tengo a dirlo, è stata avvicinata in modo amichevole dal tapiroforo Valerio Staffelli: nessuna fuga, richiesta di spegnere le telecamere o segnali di fastidio. Anzi! Per mostrarle che tutto si è consumato in modo sereno, sul nostro sito può vedere la prima parte del servizio, non andata in onda: Ambra, che ha una lunghissima carriera alle spalle e molta consuetudine con il mondo dello spettacolo, non ha mai manifestato a Staffelli la minima volontà di non essere intervistata, come risulta evidente durante tutto il servizio". 

I legali parlano di spettacolarizzazione di un dolore privato

Le legali di Ambra Angiolini, Valeria De Vellis e Daniela Missaglia, hanno diramato un comunicato sostenendo di stare valutando delle iniziative contro Valerio Staffelli e Striscia la Notizia perché la consegna del Tapiro d'Oro sarebbe apparsa loro come "una illegittima intromissione e spettacolarizzazione di una vicenda privata e dolorosa":

"Si valuta iniziativa su Staffelli e Striscia per illegittima intromissione e spettacolarizzazione. I legali di Ambra Angiolini si riservano di valutare ogni migliore iniziativa a tutela della loro assistita in considerazione dell'illegittima intromissione e conseguente spettacolarizzazione di una vicenda privata e dolorosa da parte del Signor Valerio Staffelli".

"Ambra Angiolini non era consenziente", i legali dell'attrice sul comunicato di Striscia la Notizia
"Ambra Angiolini non era consenziente", i legali dell'attrice sul comunicato di Striscia la Notizia
Valerio Staffelli sul tapiro ad Ambra Angiolini: "Non l'ho aggredita, è stata al gioco"
Valerio Staffelli sul tapiro ad Ambra Angiolini: "Non l'ho aggredita, è stata al gioco"
Ambra sul caso Striscia la Notizia: "Non ho cercato visibilità, ho imparato che si può stare zitti"
Ambra sul caso Striscia la Notizia: "Non ho cercato visibilità, ho imparato che si può stare zitti"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni