Battuta d’arresto per Uomini e Donne, il dating show condotto da Maria De Filippi. A causa della festività prevista per il 1° novembre 2018, la trasmissione andrà in onda fino a mercoledì 31 ottobre per poi prendersi una lunga pausa fino a lunedì 5 novembre. Si tratta della normalità per quanto riguarda la messa in onda del programma. È capitato già in passato che, in concomitanza con eventi particolari, la trasmissione fosse sospesa per qualche giorno.

Gli ascolti premiano il trono over

Per il momento, non essendo ancora entrate nel vivo le vicende che animano il trono classico, sono i protagonisti del trono over a convincere maggiormente il pubblico a casa. Le puntate che hanno per protagonista indiscussa Gemma Galgani fanno registrare settimanalmente uno share sempre superiori al 20%, fino a toccare punte del 22%. Va meno bene alle puntate dedicate alle vicende dei tronisti Lorenzo Riccardi, Luigi Mastroianni, Mara Fasone e Teresa Langella, che si fermano intorno a una percentuale spesso più bassa.

Mara Fasone abbandona il trono

A breve sarà trasmessa la puntata caratterizzata dall’improvvisa uscita di scena di Mara Fasone. La scelta della siciliana di abbandonare il trono della trasmissione potrebbe regalare un primato al trono giovane. Per il momento, le vicende della parte classica del programma hanno registrato un’impennata nello share solo nel corso delle puntate dedicate al “Sara Affi Fella gate”, lo scandalo che ha visto suo malgrado coinvolta l’ex tronista della trasmissione. La giovane, com’è noto, è risultata essere sempre stata fidanzata con il compagno storico, Nicola Panico, per tutta la durata del suo trono. Il fatto di essere stata smascherata in tv ha consentito a Uomini e Donne di ottenere ottimi dati di ascolto.