Stefano De Martino si prepara ad affrontare una spumeggiante stagione televisiva che lo vedrà coinvolto in prima persona. Il ventinovenne, infatti, condurrà ‘La Notte della Taranta', il ‘Festival di Castrocaro‘ e ‘Stasera tutto è possibile'. Ne ha parlato in un'intervista rilasciata al settimanale ‘Oggi', nella quale ha accennato anche al ritorno di fiamma con la moglie Belén Rodriguez: "Se le nostre scelte personali hanno acceso nella testa e nel cuore delle persone una speranza, sono felice. In un momento in cui l’odio è usuale, un po’ d’amore non fa male".

Stefano De Martino e Belén Rodriguez insieme in tv

Stefano De Martino e Belén Rodriguez si preparano a debuttare come coppia televisiva. Il ballerino e la showgirl racconteranno su Rai2 la Notte della Taranta. Inoltre Lucio Presta, nell'intento di rilanciare l'evento, ha voluto mettere la coppia al timone del Festival di Castrocaro. In merito a questa svolta lavorativa che lo vede al fianco della moglie, Stefano De Martino ha dichiarato: "Porteremo in tv il nostro equilibrio comico. Belén è una donna che abbaglia, io sono uno scugnizzo napoletano. Lei ha una vena ironica forte, ma ha bisogno di qualcuno che sappia sdrammatizzarla". Intanto De Martino ha fatto sapere che per approcciarsi al mestiere di conduttore si sta "nutrendo di programmi tv", prendendo spunto dai migliori "da Renzo Arbore a Jimmy Fallon".

I pregiudizi subiti e il rapporto con Maria De Filippi

Stefano De Martino ha parlato anche dei pregiudizi di cui è stato vittima nel corso della sua carriera. In particolare, ha spiegato che in tanti erano convinti che lui dovesse limitarsi a fare il ballerino: "Sei un ballerino e devi morire ballerino". Per fortuna, a dargli sempre il consiglio giusto ci ha pensato Maria De Filippi

"Ad ‘Amici' nessuno dei professori mi voleva, mi stavano cacciando, lei li ha fermati e mi ha preso. Da allora c’è un rapporto di affetto e fiducia, che va oltre il lavoro e le reti. Quando ho un dubbio è la prima persona che chiamo".